Juventus, senti il patron del Lione: “Vorrei Ndombele bianconero con Pjanic”

Juventus, senti il patron del Lione: “Vorrei Ndombele bianconero con Pjanic”

Le dichiarazioni rilasciate dal patron del Lione in merito al futuro di Tanguy Ndombele, da tempo nel mirino della Juventus

Aaron Ramsey ma non solo; la Juventus continua a setacciare il mercato alla ricerca di un centrocampista che possa rinforzare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri in vista della prossima stagione.

A tal proposito, da tempo in cima alla lista dei desideri di Fabio Paratici ci sarebbe Tanguy Ndombele, centrocampista centrale classe ’96 di proprietà del Lione, che può contare su un numero esoso di estimatori. Tuttavia, il patron del club francese Jean-Michel Aulas si è detto pronto a cedere il giovane talento originario di Longjumeau proprio ai bianconeri.

“Se c’è anche la Juventus su Ndombele? Sì, è vero. Ma ci sono anche il PSG, il Manchester United e il City. Sinceramente mi piacerebbe vedere Ndombele alla Juventus con Pjanic, un giocatore che abbiamo lanciato noi a Lione e a cui sono ancora legatissimo – ha dichiarato Aulas, intervistato ai microfoni di ‘Tuttosport’ -. Vedremo cosa succederà. 60/70 milioni il costo del cartellino? Di prezzi non parlo. Nella vendita di un giocatore la priorità sono i parametri economici. Ma a parità di offerte, mi piacerebbe darlo ad Andrea Agnelli. In Francia paragonano Ndombele a Pogba? Paul è stato protagonista di un gran Mondiale con la Francia ma, come è normale che sia, ha pagato un po’ la Coppa del mondo in questa stagione. Ndombele è stato più decisivo quest’anno e per me è più completo”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy