Juventus, Sarri sempre più vicino: via libera dal Chelsea. Ma Guardiola infiamma il mercato bianconero…

Juventus, Sarri sempre più vicino: via libera dal Chelsea. Ma Guardiola infiamma il mercato bianconero…

L’incontro tra Maurizio Sarri e il Chelsea dà fiducia ai bianconeri: ma alla finestra spunta il nome di Pep Guardiola

Maurizio Sarri vicino alla panchina della Juventus.

L’allenatore napoletano, fresco del trionfo in Europa League con il Chelsea, ha incontrato Marina Granovskaia, plenipotenziaria di Abramovich per i Blues: colloquio in cui il tecnico ha ribadito la decisione di lasciare Londra e tornare in Italia.

Si è trattato di un confronto caratterizzato da grande complicità tra le parti, che ha prodotto un sostanziale via libera in favore di Sarri. La Granovskaia, infatti, ha preso atto della richiesta dell’ex Napoli, e ha promesso di parlarne in tempi brevi con il resto della dirigenza, chiedendo qualche giorno di tempo, anche per trovare un sostituto che possa continuare a trainare le redini del Chelsea.

La Juventus ha atteso notizie, in modo particolare il direttore sportivo, Fabio Paratici, che sta seguendo da lontano la vicenda. Non è escluso, dunque, che anche nelle prossime ore, con la presenza contemporanea a Madrid della delegazione della Vecchia Signora e di Fali Ramadani, agente che cura gli interessi del tecnico, possano esserci ulteriori contatti per sbrogliare la matassa.

Nei giorni scorsi, Sarri e la dirigenza bianconera avrebbero già pattuito una sorta di  accordo, che prevede un triennale – oppure biennale con opzione -, da almeno 6 milioni a stagione più bonus. Ma nel frattempo, quanto sta avvenendo attorno al nome di Pep Guardiola, agita il mercato. Nonostante Sarri sembri molto vicino a sedersi sulla panchina del club torinese, continuano ad arrivare clamorose indiscrezioni sul tecnico catalano.

Seguiranno aggiornamenti…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy