Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

SUL RINNOVO DI DYBALA

Juventus, Sannino: “Dybala top player, il club ci pensi bene. Allegri decisivo…”

Juventus, Sannino: “Dybala top player, il club ci pensi bene. Allegri decisivo…”

Le dichiarazioni dell'ex tecnico di Palermo, Watford e Catania, Beppe Sannino, sulla telenovela rinnovo tra la Juventus e l'attaccante argentinoPaulo Dybala

Mediagol ⚽️

Il momento complesso vissuto da Paulo Dybala, da lui allenato a Palermo agli albori della parabola dell'argentino nel calcio italiano, la compatibilità delle stelle in seno all'organico della Juventus targata Massimiliano Allegri, il futuro del campione nativo di Laguna Larga monitorato dai principali top club europei in chiave mercato. Questi alcuni dei temi affrontati dall'ex tecnico di Palermo, Watford e Catania, Beppe Sannino, nel corso dell'intervista rilasciata durante il format di approfondimento calcistico Maracanà ai microfoni di TMW Radio.

"Come finirà la vicenda in casa Juventus con il rinnovo di Dybala? Paulo E' un giovane che la Juve deve pensarci bene prima di disfarsene. Non si può pensare che Pogba o Zaniolo possano prendersi la Juve come ha fatto lui. Sono giocatori diversi dall'argentino. Tutto dipende da cosa ha in testa Allegri, è un tecnico talmente intelligente che anche lui abbia messo qualcosa sul tavolo in questa vicenda. Mi dispiacerebbe se dovesse andare via. E' un ragazzo bravo, pulito, spero possa continuare. So che ci sono altre big che si sono fatte avanti, ma io lo vedrei ancora bene alla Juve. Funzionale al 4-3-3 di Allegri? O è meglio in un 3-5-2? I moduli lasciano il tempo che trovano. Per me deve spaziare nella trequarti. Ho visto che si è sacrificato molto anche nella fase difensiva. Quando è arrivato era una punta. E' sopra la media, anche come intelligenza tattica. Sento tanti che lo attaccano, sia lui che ad Allegri. Mi fa tristezza tutto questo, perché sa come vincere. Cosa consiglierei a Dybala? A Paulo direi di pensarci bene. Nonostante gli infortuni, credo che per la Juve sia fondamentale. Andare da un'altra parte vorrebbe dire ricominciare. Qui è a casa. Ad Allegri non devo consigliare nulla. A lui piace la qualità, e credo che Dybala ce le abbia. Prima di lasciarselo scappare, credo ci pensino bene".

tutte le notizie di