Juventus-Roma, Bonucci: “Dopo il k.o. contro l’Inter sono venuti fuori i campioni. Scudetto? Abbiamo un obiettivo”

Il centrale difensivo della Juventus, Leonardo Bonucci, dopo il 2-0 contro la Roma

Juventus

Al termine della sfida dell’“Allianz Stadium” JuventusRoma, il difensore centrale bianconero, Leonardo Bonucci, ha analizza la vittoria per 2-0 contro i giallorossi, durante il post partita, intervistato ai microfoni del format “Sky Sport”. Queste le parole del numero 19 della Juventus.

Juventus

“Queste sono le partite dove viene fuori l’anima di questo gruppo. Sapevamo che con la Roma che fa molto palleggio e crea l’uno contro 1 potevamo fare questa partita. Siamo stati cinici e una grande squadra. La scossa dopo la sconfitta con l’Inter? Abbiamo toccato la peggior giornata possibile e da lì i campioni hanno risposto, così come il mister unendo il gruppo e lasciando fuori tutto il resto. La fortuna è stata poter giocare subito una finale e vincerlo, aumentando l’autostima e la consapevolezza che questa squadra può arrivare a grandi obiettivi. Scudetto? Abbiamo una partita in meno e siamo lì. Guardiamo di partita in partita, ora pensiamo all’Inter, poi al Napoli e via dicendo. Il motivo della mia sostituzione? E’ lo stesso fastidio che ho sentito col Verona e lì non potevo uscire. Oggi potevo far entrare altri, ma non penso sia qualcosa di grave. E’ più per precauzione, ho preferito non rischiare”.

VIDEO Serie A, quante liti tra calciatori e allenatori: dallo sgabello di Bonucci allo scontro Rossi-Ljajić

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy