Juventus-Parma, Allegri: “Il bel gioco alla fine non paga. Bonucci e Chiellini…”

Juventus-Parma, Allegri: “Il bel gioco alla fine non paga. Bonucci e Chiellini…”

Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine della sfida contro i ducali

Continua il periodo negativo della Juventus.

Dopo la pesante sconfitta contro l’Atalanta e la conseguente eliminazione dalla Coppa Italia, i bianconeri erano alla ricerca del riscatto contro il Parma, in quella che è stata la sfida valida per la ventiduesima giornata di Serie A. I padroni di casa erano riusciti a portarsi sul 3 a 1 grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo e la rete di Daniele Rugani, ma i ducali non si sono arresi e hanno trovato la forza di riportare il risultato in parità con la doppietta di Gervinho e la rete di Antonino Barillà.

Al termine della gara il tecnico dei Campioni d’Italia in carica, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Quale aspetto sottolineare oggi? Abbiamo accontentato tutti quelli che volevano vedere il bel gioco, che però alla fine non paga. Abbiamo giocato una palla con superficialità. Abbiamo fatto una bella partita, preso due pali, sul primo gol eravamo un po’ aperti, sul secondo ci siamo fatti infilare centralmente dove bisognava stare più stretti. Sul terzo gol la partita era finita, bastava tenerla lì e la gara era finita. Non meritavamo a Roma, meritavamo qualcosa in più stasera, quindi alla fine ci sta. Mandzukic ha fatto una buona gara, sul pallone finale sapevo che finiva così mi ha fatto morire. Però diciamo che oggi abbiamo lasciato i punti presi a Roma, giusto il +9. Perché non sono preoccupato? Perché, dietro come stanno? Il 20 febbraio? Perché? C’è una partita? Madrid è bellissima…“.

Sul problema della difesa: “Caceres ha giocato bene, Inglese vive un ottimo momento di forma. Abbiamo lasciato troppo uomo contro uomo, poche coperture. Nella ripresa serviva aiuto. Spinazzola si è comportato in alcuni casi da quinto, non da quarto, ma ha fatto bene. Bonucci e ChielliniTra 10-15 giorni rientreranno. Caceres e Rugani hanno fatto una bella partita, è chiaro che Martin non giocava da un po’. È la prima volta che giocavano in quattro, nel primo tempo mi sono piaciuti, poi ci sono state un paio di situazioni in cui si è comportato da quinto e non da quarto. Nonostante questi errori la partita era chiusa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy