Juventus, Paratici al Gran Galà: “CR7 meritava il Pallone d’Oro. Mercato? In entrata…”

Juventus, Paratici al Gran Galà: “CR7 meritava il Pallone d’Oro. Mercato? In entrata…”

Il ds della Juventus ha parlato dell’attuale momento che sta vivendo il club

Parla Fabio Paratici.

A margine del Gran Galà del calcio, che ogni anno premia i migliori della Serie A, il ds della Juventus ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando l’attuale secondo posto in classifica alle spalle dell’Inter e del rinnovo di Paulo Dybala: “Anche altri anni siamo stati secondi in classifica e poi abbiamo recuperato. Stiamo facendo un ottimo campionato, è solo dicembre e l’Inter ha solamente un punto in più di noi. Siamo abituati ad avere pressioni, sappiamo di dover competere per vincere ogni torneo a cui partecipiamo. Critiche a Buffon? Ci infastidiscono. Lui, Bonucci, Barzagli e Chiellini solo eroi calcistici oltre che grandi persone. La giornata negativa, che capita molto raramente, è la dimostrazione che sono esseri umani. Queste sono critiche strumentalizzate e troppo cattive. Gigi è un’icona del calcio internazionale e una persona di enorme spessore. Dybala? Per adesso non stiamo parlando del rinnovo ma lui è il nostro numero 10. Quando dovremo affronteremo il discorso“.

Su Cristiano Ronaldo, arrivo terzo nella corsa al Pallone d’Oro vinto da Lionel Messi per la sesta volta: “CR7 un problema per la Juve? Mi viene da sorridere, sono altri i problemi. Stasera sarà qui, teneva a questo premio. Lui è uno ambizioso ed è venuto a dimostrare di essere il migliore anche qui. Noi pensavamo dovesse vincere anche il Pallone d’Oro, senza alcun dubbio ci sarà l’anno prossimo. Con una grande Champions sarà più vicino“.

Infine sulle possibili operazioni di mercato a gennaio: “Non faremo niente in entrata, abbiamo una rosa molto competitiva. In uscita forse avremo Mandzukic, ci siamo presi questo lasso di tempo in modo che potesse scegliere con grande serenità. A tempo debito faremo le giuste valutazioni. Tonali? Un grandissimo giocatore. Faccio i complimenti anche a Turati per la prestazione di ieri, sono felice per lui“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy