Juventus, Matuidi celebra Cristiano Ronaldo: “Ha qualcosa che nessuno ha. Ecco cosa mi ha detto…”

Juventus, Matuidi celebra Cristiano Ronaldo: “Ha qualcosa che nessuno ha. Ecco cosa mi ha detto…”

Le parole di Blaise Matuidi, centrocampista della Juventus, sul compagno di squadra Cristiano Ronaldo

Blaise Matuidi non può dirsi di certo insoddisfatto del trasferimento alla Juventus del compagno di squadra Cristiano Ronaldo.

Il centrocampista bianconero, in un’intervista concessa ai microfoni di RMC Sport, ha detto la sua su come l’arrivo dell’attaccante portoghese, trasferitosi dal Real Madrid durante la sessione estiva di mercato a fronte di un corrispettivo pari a 100 milioni di euro, più altri 12 milioni di oneri accessori – cifra più onerosa della storia della Serie A -, ha cambiato le sorti e gli animi all’interno del club di Torino:
Ha quello che noi non abbiamo e sa far giocare bene la squadra, ti fa sentire più forte. È un leader, poi. Quando tocca la palla senti che ha qualcosa che nessun altro ha“.

Juventus, Lippi elogia Ronaldo: “E’ arrivato al momento giusto. Dybala? L’intesa con l’asso portoghese…”

Il calciatore francese, di origini angolane, ha inoltre raccontato un aneddoto avvenuto durante il viaggio di ritorno da Manchester, a seguito del match di Champions League contro lo United vinto dalla squadra di Massimiliano Allegri con un gol di scarto:
Eravamo di ritorno dal lungo viaggio a Manchester, eravamo stanchi e il giorno dopo la partita l’ho visto in palestra. Mi ha detto che aveva bisogno di continuare a lavorare. A 33 anni. È semplicemente favoloso, un esempio vero e proprio. Quando lo vedo capisco che non ci sono segreti nel calcio“.

Manchester United-Juventus, Ronaldo elogia Ferguson: “Mi ha insegnato tante cose, è un uomo meraviglioso…”

Infine, il numero 14 della Juventus e della Francia ha rivelato di aver pensato di chiudere la sua carriera in Nazionale dopo essersi laureato campione del mondo a Russia 2018:
Sì, mi sono posto la domanda. Potevo uscire dalla porta principale ma ho altre ambizioni con la Francia e potrei chiudere in bellezza tra due anni con gli Europei“.

Juventus, le verità di Matuidi: “CR7 unico. Pogba? Lui mi ha detto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy