Juventus, Marotta: “Speriamo di tornare al Bernabeu per la finale di Champions League, CR7…”

Juventus, Marotta: “Speriamo di tornare al Bernabeu per la finale di Champions League, CR7…”

Le dichiarazioni dell’amministratore delegato e direttore generale del club bianconero, Beppe Marotta

Parla Giuseppe Marotta.

L’amministratore delegato e direttore generale della Juventus ha commentato il premio di “Miglior manager d’Europa dell’anno” ricevuto nel corso del WFS di Madrid, ringraziando tutti i componenti della società bianconera che gli hanno permesso di raggiungere tale traguardo. Intervistato ai microfoni di Sky Sport, il dirigente della Vecchia Signora ha inoltre rilasciato le seguenti dichiarazioni anche relativamente agli obiettivi stagionali della formazione allenata da mister Massimiliano Allegri.

Sono lusingato di aver ricevuto questo prestigioso premio. Senza la Juventus e senza la fiducia che nel 2010 mi diede Andrea Agnelli non sarei arrivato a tanto. Devo anche sinceramente ringraziare tutte le persone della Juventus, tutti i miei collaboratori, gli uomini e le donne che compongono la cosiddetta ‘squadra invisibile’ che mi ha supportato nel mio lavoro in questi anni di lavoro. E’ un premio a me ma anche a tutta la Juventus. L’acquisto di Cristiano Ronaldo è stato sicuramente straordinario, il merito va comunque diviso tra il presidente, i collaboratori, Paratici, Nedved. La Juventus in questo periodo ha dimostrato di essere all’altezza del ruolo che la storia le impone e quindi con questo arrivo c’è un valore aggiunto in più, un campione, un’icona che sicuramente ci potrà dare una spinta, delle motivazioni in più. Abbiamo questo sogno di alzare un prestigioso traguardo e spesso nella vita i sogni diventano realtà, speriamo che lo diventi quest’anno. Sarebbe bello tornare in questo stadio (il Bernabeu ndr.) per disputare la sfida finale di Champions League. La Juventus ora dovrà affrontare un tour-de force ma è abituata e quest’anno abbiamo allestito una squadra numericamente forte anche nelle qualità che i singoli giocatori sanno esprimere. Speriamo di lottare anche contro gli imprevisti ed infortuni“.

(Juventus, Marotta eletto miglior manager d’Europa: il comunicato dei bianconeri…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy