Juventus-Lazio, Chiesa: “Dopo Verona è scattata qualcosa. Scudetto e Champions, tante finali in vista”

L’attaccante della Juventus, nel postpartita dell'”Allianz Stadium”

Juventus

L’attaccante della Juventus, dopo 3-1 contro la Lazio.

Juventus

A margine della sfida dell’“Allianz Stadium”, l’attaccante della squadra bianconera, Federico Chiesa, protagonista della vittoria della Juventus, ha commentato così la sfida contro la Lazio, nel corso dell’intervista rilasciata ai microfoni di “DAZN”. Di seguito le parole del numero 22 della “Vecchia Signora”.

“Abbiamo fatto una grande partita dopo il gol concesso, su errore nostro che ci può stare. Con oggi daremo battaglia fino alla fine, il pari di Verona ci sta stretto e si parala di dettagli, che oggi sono arrivati. Oggi siamo stati determinati, soprattutto in fase difensiva. La Lazio è una big che lotta per il quarto posto, da qui alla fine saranno tutte determinanti se vogliamo vincere lo scudetto”.

L’IMPORTANZA DEL GRUPPO – “Io faccio ciò che chiede il mister, ma il recupero palla nasce dalla pressione corale. Dopo il gol preso siamo rientrati cattivi e vogliosi, viene tutto dalla squadra. Parlando di dettagli si parla di questo, Alvaro è tornato alla grande ma tutti abbiamo dimostrato che vogliamo vincere lo scudetto. Come vedo il gruppo? Dopo stasera lo vedo alla grande, siamo coesi e determinati. Dopo il pari di Verona ci è scattato qualcosa, ma d’ora in poi è una finale ogni partita, da Champions a campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy