Juventus, Guardiola ribadisce: “Io uno del City, non c’è posto migliore di questo. In Italia…”

Juventus, Guardiola ribadisce: “Io uno del City, non c’è posto migliore di questo. In Italia…”

Le dichiarazioni di Pep Guardiola riguardo al suo futuro, che sembra essere ancora legato al Manchester City

Il titolo dell’ultima intervista rilasciata da Pep Guardiola non lascia dubbi: “Il meglio deve ancora venire”.

Il futuro dell’allenatore del Manchester City sembra essere ormai delineato, nonostante le insistenti voci di mercato. Non è ancora ora per la Juventus di accogliere lo spagnolo. I Citizens appaiano una casa più che confortevole per il tecnico, che si trova alla loro guida da tre stagioni e li ha condotti  nelle ultime due alla vittoria del titolo di campioni d’Inghilterra.

Juventus, Sarri sempre più vicino: via libera dal Chelsea. Ma Guardiola infiamma il mercato bianconero…

Intervenuto ai microfoni del sito ufficiale del club inglese, Pep Guardiola ha ripercorso la stagione appena conclusasi e si è espresso riguardo al suo futuro. Nessuna traccia di incertezza nelle sue parole: “Questa annata è stata una delle migliori della mia carriera, soprattutto perché ho ottenuto degli ottimi risultati in Inghilterra. Questa è la parte più difficile. In molti prima che venissi qui mi avevano detto che il calcio inglese è il più difficile. Non c’è posto migliore dell’Inghiterra per un allenatore. Posso fare un raffronto con tanti altri campionati europei, come Spagna, Germania, Italia e devo dire che qui è unico. Se andassi in Italia sarebbe simile alla Spagna. I tifosi qui non fischiano se perdi o se qualcosa va male. Quando sei qui lo capisci. Se andassi in Italia, sarebbe come stare in Spagna. Qui ho il supporto di tutti. Sono uno del Manchester City, vesto anche io la maglia azzurra di questa squadra“.

Klopp e l’indizio sul futuro di Guardiola: “Mi ha chiamato Pep, mi ha promesso…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy