Juventus, Frabotta a 360°: “L’esordio in Serie A è stata un’emozione forte. La convocazione di Pirlo? Vi svelo come avvenne”

L’esordio in campionato di Frabotta con la maglia della Juventus

juventus

Le dichiarazioni di Gianluca Frabotta.

juventus

Il terzino sinistro ex Pordenone, si racconta ai microfoni di Sky Sport, in una intervista nella quale parla a tuttotondo sulla sua esperienza con con la maglia della Juventus “maggiore”, si perché Frabotta, la maglia bianconera della “Vecchia Signora” l’ha già indossata nella compagine Undel 23 che milita nel Girone A di Serie C. Il numero 47 si rivela, soffermandosi anche sull’esordio in Serie A, alla prima di campionato contro la Sampdoria.

Di seguito le dichiarazioni del classe ’99.

“La Juventus c’è e punta a vincere ogni competizione: quella contro il Milan è stata una vittoria importante, un messaggio per tutta la Serie A. La Juve vuole sempre vincere”. E del suo esordio in campionato rivela – Pirlo mi ha detto che avrei giocato il giorno della rifinitura che ha preceduto la prima gara di campionato, visto che Alex Sandro non stava tanto bene. Dopo l’allenamento il mister mi ha chiamato nel suo ufficio e mi ha detto che avrei giocato la prima di campionato. Ero un po’ emozionato, ma il mister mi ha trasmesso fiducia. È stata un’emozione forte, specialmente il giorno della partita, quando ti rendi conto che è il momento di entrare in campo e lo fai al fianco di grandi campioni, vedi la loro concentrazione negli occhi, i loro sguardi che ti danno fiducia e coraggio” – queste le dichiarazioni del terzino sinistro della Juventus, Gianluca Frabotta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy