Juventus, Del Piero: “Ronaldo come Pelè? Vi dico la mia. In Champions League…”

L’ex capitano della Juventus Alessandro Del Piero dice la sua sulle potenzialità di Cristiano Ronaldo

Alessandro Del Piero dice la sua su Cristiano Ronaldo.

La bandiera della Juventus, che ha vestito la maglia della Juventus per diciannove anni, ha parlato, al Club di Sky Sport, dell’attaccante portoghese ex Real Madrid, trasferitosi al club di Torino nella sessione estiva di mercato, e ha espresso la sua opinione su un possibile paragone con l’ex calciatore brasiliano Pelè:
Pelè era un ‘danzatore’, Cristiano invece parte in velocità. Pelè è più ‘felino’ nei movimenti rispetto a CR7 che è più ‘nervoso’, quasi ‘meccanico’. Sono tipi di movimenti differenti. Parliamo di generazioni diverse, quello che a me proprio stona è il paragone tra generazioni così lontane e questo mi porta quasi sempre al ‘no comment’. È anche vero che Cristiano negli ultimi anni segna un gol a partita come faceva all’epoca anche Pelè. Uno dei messaggi dell’arrivo di Ronaldo in bianconero è quello che la Juve non gioca più per arrivare in finale di Champions League ma ora gioca per vincere la finale. C’è una convinzione diversa, portata dalla mentalità del portoghese che ha alimentato un desiderio di vittoria ancora superiore rispetto a prima. Con CR7 la Juventus si sente ancora più forte. Ronaldo è un giocatore diverso in tutto dagli altri e questo nessuno lo ha mai nascosto, nemmeno Allegri“.

VIDEO Juventus-CR7, Eros Ramazzotti suona la carica: “Vincere la Champions League con Ronaldo…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy