Juventus, De Ligt: “Il match contro i viola un brutto ricordo. Obiettivo? Abbiamo le idee chiare”

Le dichiarazioni dell’olandese

juventus

La Juventus sta attraversando uno dei momenti più difficili dell’ultimo decennio.

VIDEO Juventus, il ritorno di Allegri o Zidane: chi sarà il nuovo allenatore? Le ultime

Dopo la cocente eliminazione in Champions League contro il Porto, i bianconeri sono destinati a lasciare il trono della Serie A, con l’Inter che ormai è prossima allo conquista dello scudetto. Per la Vecchia Signora adesso è fondamentale riuscire ad entrare tra le prime quattro, per garantirsi la partecipazione alla prossima massima competizione continentale. Nella giornata odierna, il centrale dei bianconeri Matthijs de Ligt ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport, mostrando di avere le idee chiare.

Il giovane centrale olandese è convinto che il match contro la Fiorentina sia stato già messo da parte e i bianconeri sono focalizzato sul secondo posto: “Siamo delusi anche dal risultato di Firenze, dobbiamo fare di più per prendere i tre punti. Serve più intensità, più coraggio con la palla. Dobbiamo difendere meglio. Pensavamo allo scudetto ma adesso l’obiettivo è quello di arrivare secondi, siamo forti e dobbiamo puntare in alto. Il nostro focus è sul secondo posto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy