Juventus, Chiellini: “Il JHotel simbolo della nostra avanguardia, è un luogo che sentiamo nostro”

Il capitano della Juventus ha partecipato all’inaugurazione del JHotel, la nuova struttura di proprietà del club bianconero

La nuova struttura della Juventus.

Nella giornata odierna è stato ufficialmente aperto al pubblico il J Hotel, situato presso la Continassa, e che sarà il primo hotel di proprietà di un club calcistico. La struttura, valutata con un giudizio di 4 stelle ed attiva già da agosto, i sviluppa su un’area di 11.200 metri quadrati e vanta 138 camere complessive, con un ristorante da 200 coperti e 60 posti all’aperto, una spa e varie sale conferenze.

La struttura da quest’estate ospita i giocatori della Juventus e il tecnico Maurizio Sarri, che avrà l’occasione di tenere i ritiri pre-partita grazie ad un’area dedicata, e da oggi sarà pronta ad accogliere anche i turisti e i tanti tifosi provenienti da tutta Italia. I tifosi che soggiorneranno nella struttura in occasione delle gare di campionato o di Champions League avranno anche un biglietto garantito, potendo scegliere di acquistare un posto nel settore desiderato, tra le alternative proposte.

All’inaugurazione del J Hotel, oltre al presidente Andrea Agnelli e al vicepresidente Pavel Nedved, era presente anche il capitano della Juventus, Giorgio Chiellini, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sottolineando l’importanza della struttura: “Volevo ringraziare tutti i presenti e in più anche il Cavalier Filippetti a nome della società per la costruzione di questo nuovo tassello della nostra casa. Per me questo è una seconda casa questa e volevo raccontarvi un piccolo aneddoto: io, Buffon e Bonucci quando le nostre famiglie non ci sono veniamo qui a dormire. Questo riassume brevemente quello che ci dà questo hotel, un luogo che sentiamo nostro. Anche altri compagni lo fanno e questo hotel ci dà tanto. Questo è un altro salto di qualità che ci fa capire quanto il nostro club sia all’avanguardia. Parte una nuova avventura, la Juventus cresce anno dopo anno“.

VIDEO Juventus, Bonucci rinnova fino al 2024: “Grazie, mi avete regalato un sogno”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy