Calciomercato Juventus, Di Livio: “Bonucci? Non riesco a spiegarmelo, c’è qualcosa che non capisco. Caldara…”

Calciomercato Juventus, Di Livio: “Bonucci? Non riesco a spiegarmelo, c’è qualcosa che non capisco. Caldara…”

Angelo Di Livio, ex centrocampista della Juventus, ha espresso la sua opinione in merito ad un possibile ritorno di Leonardo Bonucci in bianconero

Una trattativa che potrebbe rasentare l’impossibile.

Negli ultimi giorni ha preso sempre più campo la possibilità di un passaggio di Leonardo Bonucci dal Milan alla Juventus, un ritorno che si è già manifestato poco voluto dai tifosi della compagine bianconera, che non vedono più di buon occhio il difensore della nazionale sia a causa del “tradimento” dello scorso anno, sia per quell’esultanza provocatoria che preso vita sul palcoscenico dell’Allianz Stadium, quando i due club si sfidarono in una fresca notte di marzo, in un match fondamentale per le sorti del campionato, terminato 3-1 per i padroni di casa.

Inoltre, a far storcere il naso ai numerosi tifosi del club torinese, sarebbe il possibile scambio tra il difensore classe 1987 e il giovane Mattia Caldara, approdato a Torino durante questa sessione di calciomercato. A commentare una probabile buona riuscita dell’affare è intervenuto Angelo Di Livio, ex centrocampista della Vecchia Signora, che ai microfoni di Tuttomercatoweb.com ha espresso la sua opinione in merito alla trattativa che potrebbe portare con sé molte più polemiche di quelle verificatosi l’anno scorso: “C’è qualcosa che non capisco. Sono sorpreso e soprattutto mi meraviglierei della cessione di Caldara che ritengo uno dei giovani più forti del nostro campionato. Peraltro la Juve ha investito molto su di lui. C’è qualcosa di strano anche perché l’anno scorso lui aveva fatto di tutto per andar via. Ripeto però che Caldara lo vedrei bene alla Juve e potrebbe crescere ancora accanto a Barzagli, Chiellini e Benatia.

Un altro scenario, invece, potrebbe portare Gonzalo Higuain a Milano: “Fin dal momento in cui è arrivato Cristiano Ronaldo alla Juve si è capito che l’indiziato numero uno a partire sarebbe stato proprio Higuain. Anche perchè Mandzukic è uno dei giocatori che Allegri ha dimostrato di apprezzare particolarmente. Uno scambio Higuain-Bonucci, può starci. Mi auguro, ripeto ancora, che non parta Caldara“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy