Inter-Rapid Vienna, Ranocchia: “Vogliamo arrivare in fondo alla competizione. Icardi? Lo aspettiamo a braccia aperte”

Le parole del difensore nerazzurro al termine della sfida vinta dai suoi contro la compagine austriaca

Andrea Ranocchia e il suo primo gol in Europa.

Il difensore dell’Inter, uno dei migliori in campo nella sfida tra i nerazzurri e il Rapid Vienna, ha parlato della sua prima gioia in Europa League e si è anche espresso sul momento vissuto dalla sua squadra a causa del caos scatenato da Mauro Icardi. Queste le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky Sport.

“Era importante passare il turno oggi e lo abbiamo fatto convincendo, siamo contenti anche se il percorso è ancora lungo. Vogliamo e dobbiamo arrivare in fondo a questa competizione e pensare anche a fare bene in campionato. Ci siamo compattati in questo momento particolare e tirato fuori quel qualcosa in più, ora dobbiamo solo guardare avanti senza girarci indietro. Ho saputo poco prima dell’inizio che sarei partito titolare, non giocare troppo spesso non è bellissimo perché perdi le distanze e i tempi però sono contento perché ho retto bene anche a livello fisico. Esultanza? La squadra mi ha abbracciato perché mi vogliono bene, cerco sempre di dare tutto per il bene della squadra. Icardi? Al di là della fascia è un giocatore importante dell’Inter, nel momento in cui ritornerà lo riabbracceremo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy