Inter, inizia l’era Conte: l’ex tecnico del Chelsea prepara la lista della spesa. Marotta e Ausilio…

Inter, inizia l’era Conte: l’ex tecnico del Chelsea prepara la lista della spesa. Marotta e Ausilio…

Antonio Conte al lavoro per costruire la sua Inter: il tecnico chiede due attaccanti, un esterno destro, un centrocampista titolare e un vice-Brozovic

Antonio Conte è il nuovo allenatore dell’Inter.

La notizia era nell’aria, ormai, da diverse settimane, questa mattina l’ufficialità: l’annuncio è arrivato alle prime luci dell’alba, con il club nerazzurro, che ha comunicato l’ingaggio dell’ex commissario tecnico della Nazionale italiana tramite il proprio sito ufficiale e i propri canali social.

Adesso, dunque, ci si può concentrare su quella che sarà la nuova Inter. Da giorni – racconta la Gazzetta dello Sport -, l’ex Chelsea è già al lavoro per costruire la sua squadra, insieme all’amministratore delegato, Beppe Marotta, e al responsabile dell’area tecnica, Piero Ausilio: l’obiettivo è riportare il club nerazzurro ad alti livelli.

“Al Chelsea, al suo primo anno, trasformò una squadra che aveva chiuso decima in campione con quattro acquisti. All’Inter, che ha una rosa meno profonda e con meno tesori nascosti, si valuta che possano bastare 5 ingressi, più Godin, per dare la necessaria accelerata al processo di crescita. Il «piano Conte» per tornare a lottare subito per il titolo prende forma: il tecnico ha esposto idee ed esigenze a proprietà e dirigenza.

Ora tocca a Marotta e Ausilio lavorare sul mercato per fornirgli i pezzi mancanti. La base di lavoro è il 3-5-2 dell’esperienza bianconera, la necessità è sempre di avere almeno un paio di elementi per ruolo, alternative all’altezza in una stagione lunga. In alcune posizioni, poi, manca proprio il titolare, o si vuole aumentare la qualità con un inserimento di spessore. La lista della spesa prevede due attaccanti (uno subito, uno legato alla cessione di Icardi), un esterno destro, un centrocampista titolare e un vice-Brozovic – scrive il noto quotidiano –“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy