Inter, Braida spezza il sogno nerazzurro: “Messi non si muoverà da Barcellona. Lautaro? I catalani hanno una strategia”

Inter, Braida spezza il sogno nerazzurro: “Messi non si muoverà da Barcellona. Lautaro? I catalani hanno una strategia”

L’ex dirigente di Milan e Barcellona si è soffermato sull’eventuale approdo della Pulga nel campionato italiano

Ariedo Braida a 360 gradi.

L’ex dirigente di Milan e Barcellona, nel corso dell’intervista concessa a TMW Radio durante Maracanà, ha toccato diversi temi: dal calciomercato al taglio degli stipendi.

“I giocatori hanno perso una grande occasione per dimostrare la loro solidarietà. Avrebbero avuto una grande pubblicità con queste iniziative. Non hanno bisogno di uno stipendio per vivere. Di fronte al Dio denaro molti perdono la testa. Ognuno fa cosa vuole con lo stipendio, ma con la solidarietà avrebbero fatto un bel gesto. Un grande giocatore che ha rinunciato a tanti soldi per venire al Milan è stato Weah. Ci sono molti giocatori avidi, ma ci sono anche molti che hanno una sensibilità e che in certi momenti sanno rinunciare al denaro. Messi? Sta troppo bene lì, non credo possa muoversi da Barcellona. È amatissimo, è lì da quando era piccolo, difficile possa andare via. Lui guadagna già tantissimo, non credo abbia intenzione di andarsene. Lautaro? Io so che a loro piace. Hanno pagato clausole più grandi della sua. Io credo che abbia il profilo adatto al Barcellona, potrebbero anche prenderlo. Certo che il Coronavirus non so se abbia cambiato qualcosa. Poi magari l’Inter decide di tenerlo e rinnovargli il contratto. Rangnick? Non commento più le situazione del Milan, posso dire soltanto che Ragnick è una figura di tutto rispetto”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy