Inter-Barcellona, Zanetti: “Possiamo batterli. Icardi-Real Madrid? La verità…”

Inter-Barcellona, Zanetti: “Possiamo batterli. Icardi-Real Madrid? La verità…”

Le parole del vicepresidente dell’Inter in vista della sfida di Champions League in programma questa sera a San Siro

Zanetti

“Siamo in un momento molto solido e positivo, soprattutto dopo l’investimento cinese di Suning”.

Parola di Javier Zanetti. Il vicepresidente dell’Inter è stato intervistato ai microfoni di ‘Marca’ alla vigilia della sfida di Champions League contro il Barcellona, in programma questa sera alle ore 21 allo Stadio “Giuseppe Meazza”.

Diversi sono stati i temi trattati dallo storico ex capitano nerazzurro: dagli obiettivi della squadra di Luciano Spalletti, reduce da sette vittorie di fila in campionato, al futuro di Mauro Icardi.

“L’Inter proveniva da una fase di difficoltà, ma con l’arrivo della nuova proprietà tutto è stato ristrutturato. Decisiva è stata la Champions League: diciamo il primo passo verso la crescita, adesso il nostro obiettivo è mantenere questo standard qualitativo a lungo. Icardi obiettivo del Real Madrid? Non mi risulta che ci sia un interessamento da parte del Real Madrid per lui. Lui vuole restare con noi. L’Inter adesso non ha bisogno di vendere e per questo non abbiamo problemi”, sono state le sue parole.

BARCELLONA –Mi aspetto una gara molto difficile, hanno qualità in tutti i reparti. L’Inter però ha le possibilità per vincere. Arriviamo entrambe da un buon momento. All’andata abbiamo cominciato bene, ma il Barcellona ha segnato al momento giusto. È sempre un piacere vedere Messi giocare, ma spero che possa restare un po’ di più in panchina stasera. Conoscendolo so per certo che avrà una voglia pazza di giocare. Noi stessi in Argentina non ci rendiamo conto di quanto forte sia Messi e di che cosa rappresenta”, ha concluso Zanetti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy