Fiorentina-Inter, l’ex Frey: “Ronaldo-Batistuta, che nostalgia! Nerazzurri favoriti, occhio a Vlahovic”

Le parole del doppio ex, Sébastien Frey, a poche ore da Fiorentina-Inter

Inter

Il doppio ex di Fiorentina e Inter, Sébastien Frey, rievoca i momenti vissuti con la maglia viola.

L’ex estremo difensore ha protetto per sei stagioni i pali della squadra gigliata (dal 2006 al 2011), ma anche quelli nerazzurri (dal 1998 al 2001). L’ex portiere francese, oggi quarantenne, tra le colonne del quotidiano nazionale “Libero“, ha ricordato i suoi trascorsi nelle due formazioni che questa sera si affronteranno al “Franchi” per l’anticipo della ventunesima giornata di Serie A.

Inter

VIDEO Fiorentina-Inter, le due mosse a sorpresa di Conte: così i nerazzurri in campo a Firenze

“Ricordo ancora la mia prima partita da titolare, fu proprio InterFiorentina. Come capitani c’erano Ronaldo e Batistuta, giocai davanti a 60mila persone.  Match di stasera? Sulla carta nerazzurri favoriti, ma Vlahovic è in un buon momento. Un talento puro ed imprevedibile. Dispiace vedere la Viola così in basso in classifica e lontano dall’Europa. Commisso? Le ambizioni ci sono però qualche errore è stato fatto visti i risultati ottenuti. Spero che la politica non faccia perdere entusiasmo al presidente”.

VIDEO Fiorentina-Inter, Prandelli chiama a raccolta i viola: “Attenzione massima a Lukaku, è un attaccante straordinario”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy