Champions League, Borussia Dortmund-Inter 3-2: i nerazzurri sprecano il doppio vantaggio, Conte rischia

Champions League, Borussia Dortmund-Inter 3-2: i nerazzurri sprecano il doppio vantaggio, Conte rischia

Il commento della sfida tra il Borussia Dortmund e l’Inter, valida per la quarta giornata dei gironi di Champions League

Partita folle tra Borussia Dortmund Inter.

Tra le mura del Sigmund Iduna Park è andata in scena la sfida tra il Dortmund e l’Inter, che si sono affrontati in occasione della quarta giornata dei gironi di Champions League. Gli uomini di Antonio Conte partono nel miglior modo possibile e dopo soltanto cinque minuti trovano la rete del vantaggio: azione personale di Lautaro che parte dal lato destro del campo, si accentra saltando un paio di avversari e col mancino batte Burki0 a 1.

I padroni di casa provano a reagire, ma al 40′nerazzurri trovano la rete del raddoppio dopo una splendida azione corale. Brozovic serve Lautaro, che si libera con una bella giocata di tacco e allarga verso Candreva: l’esterno premia l’inserimento di Vecino che calcia di prima e batte ancora il portiere avversario, 0 a 2.

Nel secondo tempo l’Inter crolla mentalmente e fisicamente e smette di attaccare, lasciando troppo spazio al Dortmund che al 51′ riapre la partita: Gotze crossa dal lato destro del campo in direzione di Hakimi, che colpisce male ma riesce ugualmente a battere Handanovic e firmare l’1 a 2. I padroni di casa prendono il sopravvento e al minuto 64 riportano il risultato in parità: Brozovic si fa anticipare da Brandt, che parte palla al piede e con un tiro preciso segna il gol del 2 a 2.

La squadra di Lucien Favre prende il controllo totale del match e al 77′ completa definitivamente la rimonta ancora con Hakimi, che viene servito da Sancho in area di rigore e batte Handanovic, 3 a 2 e doppietta per il terzino scuola Real Madrid. Sconfitta pesantissima per l’Inter che scivola al terzo posto in classifica e dovrà adesso cercare di ottenere punti sia contro lo Slavia Praga sia contro il Barcellona. Il Dortmund vince lo scontro diretto e si porta al secondo posto, compiendo un balzo avanti importante verso la qualificazione agli ottavi di finale.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy