Calciomercato Inter, Vrsaljko dice di sì: manca l’ok dell’Atletico Madrid, la situazione

Calciomercato Inter, Vrsaljko dice di sì: manca l’ok dell’Atletico Madrid, la situazione

Sime Vrsaljko, terzino croato dell’Atletico Madrid, avrebbe detto di sì al trasferimento all’Inter: manca però l’accordo con il club spagnolo sul cartellino

E’ proprio Sime Vrsaljko il primo obiettivo per la fascia destra dell’Inter.

Il terzino destro croato vorrebbe raggiungere i compagni di Nazionale Brozovic e Perisic in nerazzurro e ha già detto di sì alla Beneamata. Questa l’indiscrezione rivelata da Il Corriere dello Sport: il giocatore ha dato il suo assenso al trasferimento e sarebbe contento di unirsi alla banda di Luciano Spalletti. Il problema attuale però è legato all’Atletico Madrid, che non sembra avere alcuna intenzione di cedere il giocatore alle condizioni messe sul tavolo dal direttore sportivo Piero Ausilio.

I nerazzurri, come è già noto, vorrebbero ingaggiare il laterale ex Genoa e Sassuolo con la formula del prestito con diritto di riscatto mentre l’Atletico propende per una soluzione comprendente l’obbligo di riscatto. Al momento non vi sarebbe nemmeno l’accordo sulla valutazione economica del ragazzo: l’Inter ha infatti offerto 20 milioni di euro, i Colchoneros ne pretendono almeno 5 in più.

Vrsaljko ha solo una possibilità di liberarsi in automatico dal club spagnolo, ma a condizioni altamente proibitive per lui e per il Biscione: 80 milioni di clausola rescissoria, cifra appunto impraticabile per la dirigenza cinese. La società di Suning però, forte del sì del calciatore, continuerà a battere questa pista con convinzione. Il croato comunque non è l’unico obiettivo attualmente in pole per la tanto agognata fascia destra della squadra di Spalletti: nel mirino restano i vari ZappacostaHenrichsDarmianFlorenzi e Aleix Vidal.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy