Calciomercato Inter, Perez nega il faccia a faccia a Modric ma il croato non molla. I dettagli…

Calciomercato Inter, Perez nega il faccia a faccia a Modric ma il croato non molla. I dettagli…

Perez alza muro contro l’Inter, e ribadisce: o qualcuno paga la clausola da 750 milioni o Modric resta al Real…

Quella tra Luka Modric e Florentino Perez rischia di diventare una telenovela.

Il centrocampista croato è ancora in attesa del faccia a faccia col presidente del Real Madrid. Un incontro importante e diretto, che avrebbe come unico obiettivo quello di sancire il definitivo addio con i ‘Blancos’.

Dopo il colloquio di ieri con il braccio destro José Angel Sanchez, in cui ha ribadito la sua volontà di andarsene, il classe ’85 dovrebbe incontrare il numero uno del club spagnolo nella giornata di domani. Ma secondo il quotidiano sportivo ‘Marca’, Perez non avrebbe alcuna intenzione di mettersi intorno a un tavolo in prima persona con il giocatore e sarebbe furibondo per il tormentone mediatico che si è creato intorno a questa trattativa.

Anzi, rimanderebbe la questione ad alcuni sottoposti, che dovrebbero incontrare gli agenti di Modric per formalizzare loro un’offerta di rinnovo. L’attuale contratto del croato scade nel 2020. La linea dura è stata esposta anche al croato proprio da Sanchez: o pagano la clausola o resti a Madrid.

Una clausola da 750 milioni di euro, che Suning non può e non vuole pagare. Dunque, l’Inter che avrebbe proposto al croato un quadriennale da 10 milioni netti, più la garanzia di altre due stagioni in Cina a stipendio persino raddoppiato, confida nella volontà dell’ex Tottenham e attende fiduciosa ulteriori risvolti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy