Calciomercato Inter, occhi puntati sui parametri zero: ecco gli obiettivi del club nerazzurro…

Calciomercato Inter, occhi puntati sui parametri zero: ecco gli obiettivi del club nerazzurro…

Dopo il successo delle operazioni de Vrij e Asamoah, il club nerazzurro avrebbe puntato Herrera per il centrocampo e Martial per l’attacco

L’Inter non perde di vista il mercato dei parametri zero.

Nonostante gli ottimi risultati conquistati dalla squadra di Luciano Spalletti nelle ultime uscite, la dirigenza nerazzurra starebbe continuando a monitorare il mercato internazionale a caccia di calciatori che possano continuare ad alzare il livello della rosa a disposizione del tecnico toscano.

Tante le possibili occasione da cogliere nei prossimi mesi, dopo l’indiscutibile successo delle operazioni de Vrij e Asamoah. L’odierna edizione di  Tuttosport ha rivelato i nomi dei principali obiettivi interisti sia in attacco che a centrocampo.

Di seguito, un breve estratto.

“Dopo una prima fumata nera, le trattative tra il Manchester United e l’entourage di Anthony Martial per il rinnovo di contratto (pericolosamente in scadenza a giugno) sono ripartite. L’annuncio, fatto da SkySports, è un segno di come la partita sia tuttora apertissima. L’altra novità di giornata è data dal fatto che, secondo i bookmakers inglesi, l’Inter sia in pole position nel caso in cui l’esterno francese non dovesse prolungare il contratto. Questo per almeno un paio di buoni motivi: il primo è dato dal ricordo della trattativa – poi abortita – per Perisic: due estati fa l’idea provocatoria di avere come conguaglio (oltre a un sacco di soldi) pure Martial era partita da Milano, a testimonianza di quanto piaccia al ds Piero Ausilio il giocatore. Secondo motivo che pone l’Inter davanti alla concorrenza (tra cui c’è sempre la Juventus) è la necessità da parte del club nerazzurro di trovare un esterno sul mercato degli svincolabili, considerato che, a meno di una sua esplosione a Milano, difficilmente Keita verrà riscattato dal Monaco per 34 milioni”.

Inter che, sempre grazie al mercato degli svincolati, punta a rinforzare pure il centrocampo. In tal senso radar puntati su Hector Herrera, pilastro del Porto e della Nazionale messicana su cui aleggia pure la Roma che è alla ricerca dell’erede di Kevin Strootman, troppo frettolosamente piazzato al Marsiglia. Herrera piace per la sua poliedricità e per la “garra” che può infondere a una squadra che già con i vari Nainggolan e Vecino è messa bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy