Calciomercato Inter: Modric è un sogno proibito? Ecco quando è nata l’idea dei nerazzurri…

Calciomercato Inter: Modric è un sogno proibito? Ecco quando è nata l’idea dei nerazzurri…

Ecco quando è nata l’idea della Beneamata di portare il centrocampista croato all’Inter

Si è fatto spazio nella serata di ieri il clamoroso nome di Luka Modric all’interno dell’ambiente nerazzurro.

Ipotesi a detta di molti ovviamente difficilissima, ma non impossibile. Soprattutto dopo l’approdo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, l’accostamento del centrocampista del Real Madrid all’Inter non suona poi così assurdo. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, però, getta acqua sul fuoco in merito a questo possibile affare di mercato:

L’approdo di Re Artù dovrebbe chiudere il mercato interista, a meno di cessioni dell’ultima ora, ma finché l’inchiostro non sarà quello delle firme sui contratti non sembra destinato a placarsi il tam tam nel mondo interista. Perché sui social da ormai settimane si rincorrono voci su un Mister X per la mediana di Spalletti. Fra ipotesi più o meno fantasiose è spuntata anche la suggestione Luka Modric. Il Pallone d’oro del Mondiale sarebbe entrato nei discorsi interisti durante l’affare Vrsaljko, con la colonia di croati che aumentava di dimensioni e forse per la volontà del giocatore di “cambiare aria” dopo le partenze di Cristiano e Zidane. Ovviamente è un giocatore che, qualora raggiungibile, interesserebbe eccome, ma al momento sembra decisamente fuori portata. Difficile ipotizzare che il Real Madrid, anche all’interno di una volontà di rinnovamento di una squadra che sembra aver chiuso il suo ciclo, non trovi acquirenti disposti a un sacrificio economico importante per l’architetto delle tre Champions consecutive. Si parla di parecchie decine di milioni, e non con la formula del prestito più diritto di riscatto. Anche per quest’Inter che ha fatto tornare anche i conti più difficili, Modric sembra restare un sogno proibito“.

(Calciomercato Inter, il sogno è Modric: avviati i contatti con l’agente, Vidal in stand-by…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy