Calciomercato Inter, Marotta studia il regalo per Conte: il prossimo colpo nerazzurro potrebbe arrivare dal Chelsea…

Calciomercato Inter, Marotta studia il regalo per Conte: il prossimo colpo nerazzurro potrebbe arrivare dal Chelsea…

Dopo lo sfogo mediatico seguito alla sconfitta contro il Borussia Dortmund, Antonio Conte potrebbe avere presto un regalo in ottica calciomercato per la sua Inter…

Antonio Conte chiama, Beppe Marotta risponde.
Lo sfogo mediatico del tecnico nerazzurro dopo la sconfitta rocambolesca subita dalla sua Inter contro il Borussia Dortmund in Champions League sembra davvero aver lasciato il segno. Un dissenso piuttosto plateale quello esternato nel corso delle interviste post-gara dal tecnico nerazzurro nei confronti dell’operato della dirigenza in sede di calciomercato. Conte avrebbe probabilmente gradito una rosa più ampia e profonda, in virtù di ambizioni del club ed impegni ravvicinati tra campionato e competizioni europee. Qualche scricchiolio relativamente a rapporti ed identità di vedute tra tecnico e asset dirigenziale si era già evidenziato questa estate, quando molti degli obiettivi indicati come prioritari da Conte in sede di allestimento dell’organico non furono centrati da Marotta ed Ausilio. Logorio e stanchezza dei soliti noti, schierati con ineluttabile continuità da Conte in seguito ad infortuni e mancanza di prime alternative di pari livello, sono gli elementi alla base delle recenti sconfitte della compagine nerazzurra. Dopo qualche malumore, seguito alle esternazioni accorate dell’ex tecnico della Juventus, pare vi sia stato un confronto costruttivo al fine di coniare le strategie di mercato in vista della sessione invernale delle trattative. Secondo quanto riportato dalla redazione di SportMediaset, proprio l’amministratore delegato del club meneghino, Beppe Marotta, potrebbe accontentare il proprio tecnico piazzando un colpo a sorpresa dalla Premier League. L’attaccante francese in forza al Chelsea, Olivier Giroud, sarebbe uno degli obiettivi del club nerazzurro in vista di gennaio. Giroud sarebbe un pallino di Conte che lo ha allenato con profitto proprio durante la sua esperienza sulla panchina dei Blues.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy