Calciomercato Inter, la Juventus tentò l’assalto a Icardi: i dettagli dell’offerta. E Wanda Nara…

Calciomercato Inter, la Juventus tentò l’assalto a Icardi: i dettagli dell’offerta. E Wanda Nara…

Nel corso della sessione estiva di calciomercato, prima che la Juventus virasse su CR7, il club tentò l’assalto all’argentino: i retroscena

“Se la Juventus ha mai cercato Icardi? Posso dire che l’unico contatto che Mauro ha avuto con la Juventus sono i sette gol che le ha fatto”.

Parola di Wanda Nara. Lunedì sera, ai microfoni di ‘Tiki Taka’, la moglie-agente di Mauro Icardi è tornata a parlare dell’interesse della Juventus nei confronti dell’attaccante argentino, prima che il club piemontese virasse su Cristiano Ronaldo. Nel corso della sessione estiva di calciomercato, infatti, si sarebbe potuto concretizzare un clamoroso scambio: Icardi alla Juventus e Gonzalo Higuain all’Inter con un conguaglio economico di circa 60 milioni di euro a favore del club di Suning.

Una trattativa né confermata, né smentita dalle parti interessate prima di lunedì. Sì, perché – dopo la battuta che ha fatto rapidamente il giro del web – Wanda Nara ha di fatto confermato i contatti tra Juventus ed Inter per il classe ’93. “E’ ovvio che un attaccante come lui faccia gola a molti e le telefonato arrivano, ma la sua scelta è stata chiara sin da subito: noi interisti siamo orgogliosi di questo. Se chiama un presidente, però, io faccio il mio lavoro e rispondo, anche perché se non lo facessi Mauro mi potrebbe cacciare. In ogni modo, l’ultima parola è sempre la sua. La Juventus lo ha cercato, ma il primo obiettivo era Cristiano Ronaldo per la Champions League”, sono state le sue parole.

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, l’Inter – inoltre – non avrebbe mai aperto alla possibilità di chiudere l’affare: la società nerazzurra, infatti, aveva accettato lo scambio con Higuain (poi finito al Milan), ma voleva più soldi; mentre la Juventus non avrebbe affondato il colpo, forte dei segnali positivi dal versante CR7. “A quel punto Icardi è finito in seconda fila e chissà come avrà digerito la scelta della Juventus: come ha fatto capire Wanda, Icardi probabilmente non avrebbe detto sì, ma dopo essere diventato una seconda scelta viene da chiedersi come si comporterà se fra un paio di stagioni la Juventus dovesse tornare a bussare alla sua porta…”, ha concluso il noto quotidiano sportivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy