Giuseppe Rossi positivo al controllo antidoping: chiesto un anno di stop

Giuseppe Rossi positivo al controllo antidoping: chiesto un anno di stop

L’attaccante classe ’87, attualmente svincolato, è stato trovato positivo al controllo antidoping effettuato lo scorso 12 maggio al termine di Benevento-Genoa

E’ attualmente senza squadra dopo l’ultima esperienza con la maglia del Genoa.

Stiamo parlando di Giuseppe Rossi. Una carriera certamente sfortunata, quella dell’attaccante originario di Teaneck. Una carriera costellata da una serie di gravi infortuni che ne hanno frenato l’exploit.

Ma non solo; il classe ’87, che in passato ha vestito le maglie anche di Villarreal e Fiorentina – secondo quanto riportato da ‘Ansa’ – sarebbe stato trovato positivo ad una sostanza “specificata”, ovvero consentita dal regolamento solo in un caso. Ma il giocatore non avrebbe dato spiegazioni plausibili sul motivo dell’assunzione alla Procura di Nado Italia, che lo ha interrogato due volte. Si tratterebbe di un agente anti-glaucoma.

Il test era stato effettuato al termine di una gara dello scorso campionato, ovvero Benevento-Genoa, andata in scena il 12 maggio e terminata 1-0 a favore dei campani.

La Procura ha chiesto un anno di stop ed il processo è stato fissato per il 1° ottobre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy