Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

PREVIEW

Serie B, 17a giornata: Pisa-Lecce per la vetta, Brescia e Benevento sperano. Parma…

PISA, ITALY - JULY 17: Francesco Lisi of Pisa SC celebrates with teammates after scoring his team's second goal during the Serie B match between SC Pisa v Trapani Calcio at Arena Garibaldi on July 17, 2020 in Pisa, Italy. (Photo by Getty Images/Getty Images for Lega Serie B)

La preview del diciassettesimo turno di Serie B che si aprirà con Cremonese-Crotone e si chiuderà con Reggina-Alessandria. In mezzo il big match d'alta quota Pisa-Lecce.

Mediagol (dr) ⚽️

Il Pisa guidato da D'Angelo, nella sedicesima giornata del torneo cadetto, è riuscito ad espugnare il "Giuseppe Sinigaglia" di Como per 0-1 ed ha riconquistato il primato  ai danni del Brescia che è stato sconfitto in casa dal Monza. La squadra toscana in cui milita l'ex bomber del Palermo, Lorenzo Lucca, è adesso chiamata a confermarsi  nel match interno contro il Lecce in quello che costituisce un'importante esame di maturità.

La diciassettesima giornata di Serie B si aprirà venerdì alle 18.00 con la sfida tra Cremonese e Crotone. La squadra lombarda, attualmente al sesto posto in piena zona play-off, è reduce dal successo in casa del Cosenza ed è pronta ad affrontare un'altra compagine calabrese che sta passando un periodo complicatissimo caratterizzato da ben quattro sconfitte consecutive.

Alle 21.00, l'ultimo anticipo odierno in programma sarà Ternana-Benevento. Ottimo momento di forma per la compagine di Fabio Caserta, ex centrocampista del Palermo ed attuale tecnico della formazione campana, che ha incanalato una serie di tre successi consecutivi. Le "Streghe" potrebbero puntare anche alla promozione diretta ma affronteranno in trasferta i rossoverdi di Cristiano Lucarelli, squadra difficile da scalfire e che ambisce dichiaratamente ai play-off.

Il programma delle gare del sabato si apre alle 14.00 con la delicata sfida tra Cittadella-Ascoli. Veneti in un ottimo momento ed alle soglie della zona play-off.  I marchigiani sono proprio una delle concorrenti del Cittadella, vantano un punto in più della squadra di Gorini e occupano il settimo posto. La sfida del "Tombolato" si preannuncia dunque equilibrata ed incandescente tra due squadre che inseguono il medesimo obiettivo.

Altro match interessante e di cartello quello tra Monza e Frosinone. La squadra di proprietà di Silvio Berlusconi è imbattuta da oltre due mesi e di conseguenza i sogni non si limitano più ad un semplice piazzamento nella zona nobile dei play-off. Il club ciociaro è recentemente affetto dalla "pareggite" ed è dunque chiamato a fare punti per cercare di scacciare le inseguitrici che bramano il prezioso ottavo posto in classifica.

A seguire si disputerà una gara molto aperta tra SPAL e Brescia. Le "rondinelle" non possono più scherzare: due sconfitte nelle ultime tre partite rischiano di compromettere i sogni di promozione diretta. La compagine di Pippo Inzaghi dovrà quindi cercare di vincere e sperare in un pareggio tra le due squadre prime in classifica. La formazione emiliana, invece, è quattordicesima con 20 punti totalizzati fino a questo momento, superare l'ostacolo Brescia potrebbe significare tornare in piena corsa per la qualificazione ai play-off.

Chiuderà il turno delle partite alle ore 14.00 la sfida tra Cosenza e Pordenone con entrambe le formazioni che vivono un periodo piuttosto opaco. I "lupi" devono racimolare più punti possibili contro le dirette concorrenti per cercare di allontanarsi anche dalla zona play-out. I friulani, ultimi in classifica con solamente 7 punti raccolti, hanno un disperato bisogno di punti.

Il big match di questa diciassettesima giornata sarà senza dubbio Pisa-Lecce, in programma sabato alle ore 16.15. Si tratta della prima in classifica contro la seconda. Lucca e compagni vogliono vincere per mantenere il primato mentre i salentini sperano in blitz esterno con annesso sorpasso all'"Arena Garibaldi". Contestualmente, le immediate inseguitrici come Brescia e Benevento sperano in un pareggio

Il programma del diciassettesimo turno di Serie B proseguirà domenica 12 dicembre alle 14.00 con la gara tra Parma e Perugia. I ducali non sanno più vincere ed attualmente sono quindicesimi in classifica. L'ex tecnico del Palermo Beppe Iachini deve iniziare a racimolare punti per aumentare la velocità di crociera e recuperare terreno in ottica play-off. Il club umbro è attualmente a pari punti con il Frosinone che occupa attualmente l'ultimo posto utile per accedere al mini-torneo che può valere la promozione in Serie A, quindi hanno bisogno di un successo per avere maggiori possibilità di rientrare tra le prime otto.

A seguire è in programma Vicenza-Como. La formazione veneta non pare trovare uno spiraglio di luce verso la zona play-out, lontana sette punti, restando ancorata all'ultimo posto in classifica con il Pordenone, La Gumina e compagni sono reduci dalla sconfitta interna contro la capolista Pisa ed hanno fame di vittoria per risalire la china.

La diciassettesima giornata di Serie B chiuderà alle 20.30 con la sfida tra Reggina e Alessandria. L'ex squadra del rosanero De Rose è ancora in lotta per conquistare un posto in zonai play-off che dista solo tre punti, mentre i piemontesi neopromossi voglio uscire dalla zona play-out.

tutte le notizie di