Serie A, Verona-Fiorentina 1-2: i viola ritrovano la via del successo, altra sconfitta per Juric

I toscani hanno portato a casa tre punti davvero pesanti

Fiorentina

La Fiorentina supera 2-1 in trasferta il Verona e tira un sospiro di sollievo.

I viola dopo la sconfitta rimediata in rimonta in casa del Sassuolo hanno reagito al meglio conquistando tre punti fondamentali nella sfida contro la compagine scaligera. La squadra guidata da Beppe Iachini allunga sul Cagliari terzultimo che mercoledì dovrà affrontare lontano da casa l’Udinese, altro passo falso per i gialloblu che restano a metà classifica. Apre le danze un calcio di rigore di Dusan Vlahovic allo scadere dei primi 45′, nella ripresa la mette in cassaforte una botta dall’interno dell’area di Caceres che chiude i conti. Prova a riaprire la sfida un gol di Salcedo al 72′ che infila con un colpo di testa alle spalle di Dragowski, ma i toscani tengono bene e ottengono punti davvero pesanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy