Fiorentina-SPAL, Semplici: “Sconfitta immeritata, abbiamo giocato bene. Cessione Kurtic? Ecco la verità”

Fiorentina-SPAL, Semplici: “Sconfitta immeritata, abbiamo giocato bene. Cessione Kurtic? Ecco la verità”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico degli estensi Leonardo Semplici al termine di Fiorentina-SPAL

Spal

Sconfitta e ultimo posto.

Giornata da dimenticare per la SPAL, che è stata sconfitta dalla Fiorentina nel diciannovesimo turno di Serie A. A beffare gli estensi, all’82’, un gol di German Pezzella. I biancazzurri si ritrovano, così, all’ultimo posto della classifica, con 12 punti.

Serie A, 19a giornata: Sampdoria a valanga, torna a vincere la Fiorentina. Risultati e marcatori

Il tecnico Leonardo Semplici, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine della gara, ha commentato la prestazione dei suoi: “Se sbagli certi gol poi diventa complicato portare a casa il risultato, peccato perché la squadra ha giocato bene creando anche i presupposti per portare a casa la gara. Dispiace perché usciamo un’altra volta sconfitti, venire qui a Firenze e fare questo tipo di partita ci vogliono comunque delle qualità. Ci manca sempre quel pizzico di cattiveria e quel qualcosa che non ci permette di fare quello che dovremmo. Oggi un pari sarebbe stato già un dispiacere, figuriamoci la sconfitta. Bisogna continuare a credere in quello che facciamo senza mollare un centimetro sebbene sia difficile, ma sono convinto che possiamo fare bene se continuiamo a giocare così. Mi sono un po’ arrabbiato con i miei giocatori perché non si possono perdere partite del genere, abbiamo giocato con coraggio ma non abbiamo sfruttato le occasioni da gol. Se dopo 18 partite sei il peggior attacco vuol dire che ci sono delle problematiche, peccato perché difensivamente parlando siamo nella media”.

A proposito, invece, delle mosse di mercato in uscita attuate dalla società e, in particolare, alla cessione di Jasmin Kurtic: “La sua partenza è dovuta dal fatto che dovevo fare mercato e poi il ragazzo aveva chiesto di andar via, noi vogliamo solo gente motivata. Senza i due rigori sbagliati avremmo potuto avere una classifica diversa“.

Calciomercato Parma, ufficiale l’arrivo di Kurtic: l’ex Palermo lascia la Spal. I dettagli e il comunicato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy