Fiorentina, senti Commisso: “Acquistare la Viola? Non posso rispondere, ma…”

Le dichiarazioni rilasciate dal noto magnate italo-americano, che sembra essere interessato all’acquisto della Fiorentina

Quale futuro per la Fiorentina?

In attesa della sfida salvezza contro il Genoa, valida per la trentottesima ed ultima giornata del campionato di Serie A, il club viola si appresta a passare di mano. Sì, perché chi sarebbe interessato all’acquisto della Fiorentina è il noto magnate italo-americano Rocco Commisso.

Il fondatore di Mediacom, colosso che produce cavi per le telecomunicazioni in Usa, in passato aveva provato inutilmente ad acquistare il Milan. Una notizia, quella che vedrebbe Commisso nuovo proprietario della Fiorentina, lanciata nelle ultime ore dal New York Times: l’imprenditore originario di Marina di Giosa Ionica sarebbe vicino a concludere l’accordo con la famiglia Della Valle.

“Io nuovo proprietario della Fiorentina? Sapevo non avrei dovuto alzare la cornetta… Non posso dare nessuna conferma, né in positivo né in negativo. Non posso rispondere – ha dichiarato Commisso, intervenuto ai microfoni del ‘Corriere Fiorentino’ -. Ai fiorentini faccio intanto un in bocca al lupo per la gara di stasera, ho seguito tutto il campionato italiano. Conosco bene i colori viola e anche qualche vecchia gloria gigliata, come Hamrin e Batistuta… Sono più italiano di qualunque persona al mondo. Se tifo ancora Juventus? Chiunque crescendo diventa tifoso, e lo sono ancora. Ma in particolar modo sostengo la Nazionale italiana: impazzisco quando gioca. Io in tribuna al Franchi per una prossima gara? Difficile, l’ultima partita della Fiorentina è oggi. E sul nuovo stadio non so, non conosco bene la vicenda. Diventare fiorentino? Lo scriva: sono l’unico di quelli che hanno comprato in Italia, che è nato in Italia. Io sono nato in Italia e poi venuto negli Stati Uniti”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy