Fiorentina, Pizarro: “I Viola devono fare di più. Vlahovic? Può diventare molto forte”

le dichiarazioni dell’ex centrocampista dei toscani

fiorentina

La Fiorentina sta vivendo una stagione travagliata.

L’avvio deludente è costato la panchina a Beppe Iachini, ma con l’arrivo di Cesare Prandelli la musica non è cambiata più di tanto. I Viola continuano a essere una squadra discontinua che all’interno di una partita si prende delle pause. Nella giornata odierna David Pizarro è intervenuto ai microfoni di RTV38, provando ad analizzare la stagione.

VIDEO Fiorentina-Milan, segna Ribery: la strana esultanza del francese dopo il gol

L’ex giocatore della Roma è convinto che questa squadra debba fare qualcosa in più: “Se andiamo a vedere i nomi della Fiorentina questa squadra deve fare molto di più. C’è qualcosa che impedisce di far scattare la luce nei giocatori. Contro il Milan la Fiorentina ha fatto una partita di spessore mentre poi la vedi contro una squadra meno blasonata e ti annoia perché non gioca. Non so cosa possa mancare ma non mi spiego questa situazione“.

Dusan Vlahovic è stata la sorpresa più gradevole di questa difficile stagione, Pizarro stravede per lui: “Mi piace ma deve comportarsi di più nel senso che non è sempre tutto una lotta. Ha una fisicità importante ma vedi Zapata e Lukaku che sanno sfruttare la loro forza. Guardare a questi giocatori potrebbe aiutarlo a crescere ancora“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy