Fiorentina, Pioli: “Ultimo sforzo contro l’Inter, servirà una grandissima prestazione. Icardi? È un animale da area di rigore…”

Fiorentina, Pioli: “Ultimo sforzo contro l’Inter, servirà una grandissima prestazione. Icardi? È un animale da area di rigore…”

Le parole del tecnico della Fiorentina Stefano Pioli alla vigilia della gara contro l’Inter.

Alla vigilia del big match tra Fiorentina e Inter, che si giocherà nell’anticipo della prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A, il tecnico dei Viola Stefano Pioli ha presentato in conferenza stampa la sfida casalinga.

L’Inter gioca sempre per fare la partita e crea sempre delle occasioni da rete, ma noi facciamo lo stesso. Ci si sofferma troppo sui risultati. Sul piano delle prestazioni l’Inter non è in difficoltà, sta giocando con grande spessore e presenza sul campo. Icardi è un animale da area di rigore, dovremo limitare il numero di palloni che arrivano dalle parti di Sportiello, perché Icardi può segnare da un momento all’altro. Mi aspetto un’Inter forte, ma siamo preparati per contrastarla al meglio. Arriviamo bene a questo incontro. Ho chiesto tanto ai miei giocatori in questo periodo, ci resta da fare l’ultimo sforzo e poi potremo rifiatare.”

La gara d’andata è terminata con la vittoria dei nerazzurri per 3 a 0, per questo la squadra di Stefano Pioli è alla ricerca di una rivalsa:
Siamo migliorati da allora, è evidente. Prima eravamo tanti buoni giocatori mentre adesso siamo una squadra. Dobbiamo puntare sulla nostra identità e sulla nostra filosofia di gioco. Per fare un risultato straordinario servirà una grandissima prestazione. Finora ho avuto la necessità di dare continuità alla squadra per creare un’identità, adesso l’abbiamo trovata. Era naturale aspettarsi degli alti e bassi nel girone d’andata. Siamo una squadra giovane a livello di conoscenza del campionato italiano, ma siamo cresciuti molto. Nel girone di ritorno l’obiettivo è fare punti, dobbiamo essere ambiziosi e sono sicuro che possiamo fare meglio.”

A proposito dei singoli giocatori che il tecnico dei Viola ha a disposizione:
Amo allenare giocatori che tutti i giorni vogliono migliorarsi e mettono in campo il 100%. Voglio lavorare con persone che intendono superare i loro limiti. Simeone è uno di questi, ma ne ho tanti qui alla Fiorentina. Veretout ad esempio, le sue caratteristiche mi ricordano quelle di Schwarz. Abbiamo tanti calciatori che come lui hanno voglia di vivere e crescere nella Fiorentina, con la speranza di vincere qualcosa sempre con questa maglia in futuro. In questo girone di ritorno mi aspetto tanto sia da Saponara che da Eysseric, anche se finora non sono stati utilizzati tanto.”

Stefano Pioli, che ha allenato l’Inter durante la passata stagione, è uno degli ex del match. Tra gli altri ci sono anche due giocatori nerazzurri, Borja Valero e Vecino:
Ho grande rispetto per i calciatori che hanno indossato la maglia viola, ma in questo momento preferisco pensare solamente ai miei. Ho visto tanta volontà in questo bellissimo gruppo che alleno, la mia Fiorentina sta dando tantissimo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy