Fiorentina-Lecce, Montella: “Non meritavamo di perdere. Ribery? Non so come stia”

Il tecnico della Fiorentina ha commentato la sconfitta subita contro il Lecce

Terza sconfitta consecutiva per la Fiorentina.

Dopo le due sfide perse con CagliariVerona, i viola hanno ospitato il Lecce sul campo dell’Artemio Franchi, alla ricerca di punti importanti per ritrovare un po’ di entusiasmo: a trionfare sono stati però i giallorossi, che hanno trionfato 1 a 0 grazie al gol di Andrea La Mantia.

Al termine del match il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, è intervenuto ai microfoni di DAZN, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Abbiamo fatto una grande gara sul piano del temperamento, tirato tantissime volte in porta con la squadra che ha dimostrato di essere viva. Ha pesato non aver sbloccato la partita, poi dopo il gol c’è stato un blocco. La squadra ha comunque dato tutto e quindi mi complimento con i ragazzi. Ribery? Non so come stia, ha preso una fortissima contusione e negli spogliatoi era davvero giù. Non meritavamo di perdere e neanche di pareggiare, ma questo è il calcio e dobbiamo accettarlo. Abbiamo dato tutto anche se serve più cattiveria, con queste prestazioni sono sicuro che la vittoria non tarderà ad arrivare. Siamo arrivati tantissime volte dentro l’area di rigore, la squadra dunque era in grande equilibrio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy