Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

FLOP FRANCIA

Francia, che flop! Dopo Euro 2020, fuori anche dalle Olimpiadi

Francia, che flop! Dopo Euro 2020, fuori anche dalle Olimpiadi

Un'estate da incubo per la Francia. Dopo la delusione ad Euro 2020 della Nazionale maggiore guidata da Didier Deschamps e l'eliminazione anzitempo dell'U21 agli Europei di categoria

⚽️

Un'estate da incubo per la Francia. Dopo la delusione ad Euro 2020 della Nazionale maggiore guidata da Didier Deschamps e l'eliminazione anzitempo dell'U21 agli Europei di categoria, anche la selezione U23 ha dato seguito al momento negativo del calcio d'oltralpe. L'eliminazione nella fase a gironi delle Olimpiadi - alle spalle del Giappone padrone di casa e del Messico - da parte della squadra guidata da Sylvain Ripoll ha chiuso il cerchio.

Presupposti e speranze completamente diversi due mesi fa, quando la Francia preparava con ambizione e tre rose molto competitive gli Europei U21, Euro 2020 e le Olimpiadi di Tokyo. Tre massimi tornei che vedevano - ai nastri di partenza - sempre le selezioni transalpine tra le favorite alla vittoria finale. Aouar, Mbappé e Gignac a guidare le "troupe" oltre ai tanti campioni e talenti al loro seguito, con l'obiettivo di trionfare: da Ikoné ed Edouard a Pogba e Griezmann, fino a Thauvin e Tousart.

Non un passo falso ma un'ulteriore conferma: se tre indizi fanno una prova, ora non ci sono più dubbi. La Federcalcio francese dovrà interrogarsi sul lavoro svolto nel recente passato e ricostruire con una rivoluzione totale verso tutti i livelli. L'estate 2021 può segnare una svolta nel movimento transalpino, che dopo i risultati negativi delle nazionali dovrà voltare completamente pagina se vorrà tornare a gioire come tre anni fa nel Mondiale di Russia 2018 e salire nuovamente sul tetto del mondo.