Stella Rossa-Milan, amarezza Pioli: “Non abbiamo avuto la qualità per vincere la partita. Inter? Vi dico la mia”

Le dichiarazioni del coach rossonero a margine del pareggio maturato in quel di Belgrado

stella rossa-milan

Il Milan beffato al novantatreesimo.

Europa League, sedicesimi di finale: la Stella Rossa beffa il Milan, la Roma sul velluto a Braga

I rossoneri perdono l’opportunità di tornare nella fredda cittadina lombarda con un piede già agli ottavi di finale di Europa League. Il pareggio con due reti segnate in trasferta resta un buon risultato per Ibrahimovic e compagni ma il coach della franchigia milanese, Stefano Pioli, ha analizzato amareggiato la gara ai microfoni di SkySport. In particolare, l’ex tecnico della Lazio si è soffermato sulla mancata gestione del vantaggio in superiorità numerica. Di seguito, le sue dichiarazioni.

Stella Rossa-Milan

Milan, Berlusconi: “Una volta ho tifato l’Inter, vi racconto. Ibra? Ecco dove deve chiudere la carriera”

Non abbiamo avuto la qualità per vincere la partita. Purtroppo usciamo dal campo con una non vittoria, meritavamo altro. La partita l’abbiamo fatta. Con qualche errore, ma con tante situazioni positive. A questi livelli devi giocare bene. Abbiamo concesso qualche ripartenza, la vittoria ce l’avevamo, ma non abbiamo sfruttato bene la superiorità numerica. Resta un buon risultato per il ritorno. Sappiamo di dover alzare il livello di prestazione, perché, incluso il derby, arriva un momento importante della stagione. Si può fare meglio. Flessione? Bisogna fare una valutazione più ampia. Ci sono stati tanti infortuni, e chi ha giocato sempre ha speso tanto. Bisogna gestire le forze, ma credo che fisicamente stiamo bene. Stasera non abbiamo avuto la giusta personalità per chiuderla. La squadra sta bene. Quello che abbiamo fatto lo sappiamo, ma non conterà nulla se non riusciremo a chiudere bene la stagione”.

E sulla prossima avversaria del Milan: “Gli ultimi derby sono stati equilibrati, credo che la squadra che riuscirà a subire meno gol avrà la maglia. Abbiamo un modo diverso di stare in campo rispetto all’Inter, ma siamo vicini come livello e lo dice la classifica. Arriviamo in un momento giusto e siamo pronti per fare una partita importante“, ha concluso Stefano Pioli.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy