Europa League, Wolverhampton-Torino 2-1: granata eliminati, inutile il gol di Belotti

Europa League, Wolverhampton-Torino 2-1: granata eliminati, inutile il gol di Belotti

Il Torino esce dall’Europa League nello spareggio contro il Wolverhampton: 5-3 il risultato complessivo

Il Torino viene eliminato dall’Europa League.

La squadra di Walter Mazzarri non è riusciti a rimontare nello spareggio contro il Wolverhampton. Il match dell’Olimpico, infatti, era terminato con il risultato di 2-3 a favore degli inglesi, i quali anche questa sera hanno dimostrato di avere qualità. A soltanto mezz’ora dal fischio d’inizio, dopo numerose occasioni sprecate dai granata, Jimenez porta in vantaggio i suoi sfruttando un cross di Traore e mettendo il pallone sul primo palo. Nulla da fare per Sirigu. Gli uomini di Nuno Espírito Santo assaporano già la qualificazione al turno successivo, in virtù della prestazione in Italia. Nella ripresa Belotti, con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, riporta il punteggio sulla parità, ma il gol serve a ben poco. Neanche un minuto dopo, infatti, Dendoncker su una ribattuta di Sirigu tocca il pallone, che colpisce il palo prima di terminare in rete. Il Wolverhampton vola alla fase a gironi di Europa League, out il Toro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy