Europa League, Napoli-Salisburgo 3-0: dominio degli azzurri, Ancelotti a un passo dai quarti

Europa League, Napoli-Salisburgo 3-0: dominio degli azzurri, Ancelotti a un passo dai quarti

Il commento della sfida tra gli azzurri e gli austriaci, valida per l’andata degli ottavi di Europa League

Appena terminato il match del San Paolo.

Dopo aver battuto lo Zurigo il Napoli ha ospitato il Salisburgo in quella che è stata l’andata degli ottavi di Europa League, alla ricerca di una vittoria fondamentale per ottenere un vantaggio in vista del ritorno. I padroni di casa, reduci dalla pesantissima sconfitta subita in campionato contro la Juventus, partono subito benissimo e dopo soltanto dieci minuti trovano la rete del vantaggio: Dries Mertens lancia in profondità Arkadiusz Milik, che entra in area di rigore e deposita la palla in rete dopo aver saltato Alexander Walke1 a 0.

Al 16′ Nikola Maksimović viene attaccato da Moanes Dabbur che gli soffia il pallone e serve Patson Daka: il centravanti del Salisburgo batte Meret, ma era in netta posizione di fuorigioco al momento del tocco del compagno di squadra e la rete viene giustamente annullata.

Passano soltanto due minuti e i partenopei trovano anche il raddoppio grazie alla bellissima rete di Fabian Ruiz: José Callejon raccoglie un pallone vagante sul lato destro del campo e tocca dietro per il centrocampista spagnolo, che si coordina alla perfezione e calcia di prima intenzione dal limite dell’area di rigore battendo Walke, 2 a 0.

Il dominio degli azzurri continua anche nel secondo tempo, e al 58′ arriva anche la terza rete della gara: Mario Rui crossa dalla sinistra, Jérôme Onguéné interviene goffamente nel tentativo di anticipare Milik e Mertens e batte il suo stesso portiere, autogol 3 a 0.

Il triplice fischio del direttore di gara sancisce la vittoria degli uomini di Carlo Ancelotti, che con le tre reti segnate questa sera hanno conquistato un ottimo vantaggio in vista del match di ritorno che si giocherà tra le mura della Red Bull Arena: giovedì prossimo basterà non commettere errori e mantenere la porta inviolata per ottenere la qualificazione e accedere ai quarti di finale della competizione.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy