Europa League, le qualificate agli ottavi: fuori Leverkusen e Betis, ci sono Inter e Napoli

Ecco le sedici squadre che si sono qualificate agli ottavi di finale dell’Europa League

Si sono appena conclusi i sedicesimi di finale dell’Europa League.

Trentadue tra le migliori squadre del panorama calcistico europeo si sono date battaglia per conquistare un posto negli ottavi di finale della seconda competizione europea per importanza. Sorridono Carlo Ancelotti e Luciano Spalletti, che grazie ai successi ottenuti rispettivamente contro Zurigo Rapid Vienna portano il Napoli e l’Inter al turno successivo. Si ferma invece l’avventura della Lazio, che nell’anticipo di ieri sera non è riuscita a ribaltare il risultato dell’andata ed è stata dunque eliminata dal Siviglia. Le squadre spagnole continuano il loro dominio europeo, dal momento che anche il Valencia e il Villareal accedono agli ottavi grazie a discapito di Celtic Sporting Lisbona: fuori dalla competizione soltanto il Betis, che perde in casa contro il Rennes.

I due più grandi pericoli per i club italiani saranno sicuramente ArsenalChelsea, entrambe qualificate dopo aver travolto i rispetti avversari: i Gunners ribaltano il risultato dell’andata e infliggono tre gol al Bate Borisov, mentre i Blues di Maurizio Sarri vincono 3 a 0 contro il Malmo anche senza Gonzalo Higuain.

Non mancano di certo anche le sorprese: il Bayern Leverkusen pareggia 1 a 1 in casa contro il Krasnodar e viene condannato dalla legge del gol in trasferta, mentre lo Shakhtar Donetsk subisce una pesantissima sconfitta contro l’Eintracht Francoforte, che si impone per 4 a 1 e continua ad essere una delle più grandi sorprese della competizione.

Di seguito tutti i risultati e i marcatori dei match delle ore 19 e delle ore 21.

Arsenal-Bate 3-0
4′ aut. Volkov, 39′ Mustafi, 60′ Papastathopoulos

Dinamo Zagabria-Viktoria Plzen 3-0
15′ Orsic, 34′ Dilaver, 73′ Petkovic

Eintracht Francoforte-Shakhtar 4-1
23′ Jovic (E), 27′ Haller (E), 64′ Moraes (S), 80′ Haller (E), 88′ Rebic (E)

Napoli-Zurigo 2-0
43′ Verdi, 76′ Ounas

Salisburgo-Club Bruges 4-0
17′ Schlager, 29′, 43′ Daka, 94′ Dabbur

Valencia-Celtic 1-0
70′ Gameiro

Villarreal-Sporting 1-1
46′ Fernandes (S), Fornals (V)

Zenit-Fenerbahçe 3-1
4′ Ozdoev (Z), 37′ Azmoun (Z), 43′ Topal (F), 76′ Azmoun (Z)

Benfica-Galatasaray 0-0

Betis Siviglia-Rennes 1-3:
22′ Bensebaini (R), 30′ Hounou (R), 41′ Lo Celso (B), 95′ Niang (R)

Chelsea-Malmoe 3-0:
55′ Giroud, 74′ Barkley, 84′ Hudson-Odoi

Dinamo Kiev-Olympiacos 1-0:
32′ Fran Sol

Genk-Slavia Praga 1-4:
10′ Trossard (G), 23′ Coufal, 54′ Traore, 63′ e 68′ Skoda

Inter-Rapid Vienna 4-0:
11′ Vecino, 18′ Ranocchia, 80′ Perisic, 86′ Politano

Bayer Leverkusen-Krasnodar 1-1:
84′ Sulejmanov, 87′ Aranguiz (B)

Ecco infine l’elenco delle sedici squadre qualificate agli ottavi di finale.

Siviglia
Arsenal
Dinamo Zagabria
Eintracht Francoforte
Napoli
Salisburgo
Valencia
Villarreal
Zenit
Inter
Benfica
Rennes
Chelsea
Dinamo Kiev
Slavia Praga
Krasnodar

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy