Europa League, Inter-Ludogorets 2-1: nerazzurri in scioltezza, Conte si prende gli ottavi

Vittoria senza faticare troppo per i nerazzurri di Conte che hanno ottenuto il pass per gli ottavi di finale, a segno in un San Siro deserto Biraghi e Lukaku

L’Inter supera 2-1 il Ludogorets e si assicura il passaggio agli ottavi di finale di Europa League.

I nerazzurri in un San Siro silenzioso a causa della decisione di disputare la gara a porte chiuse dopo l’allarme Coronavirus in Lombardia, hanno fatto loro il match contro i bulgari. Gli uomini guidati da Antonio Conte arrivavano a questa sfida dopo il 2-0 conquistato in trasferta la scorsa settimana, match frizzantino soprattutto nel primo tempo salvo poi spegnersi nella ripresa. Apre la partita una rete siglata al 26′ da Oliveira-Souza che ha sfruttato l’assist di Cicinho e da buona posizione ha trafitto Padelli sul primo palo. Il pari nerazzurro porta la firma di Cristiano Biraghi che al 32′ ha insaccato su imbucata di Eriksen da posizione defilata, il definitivo 2-1 è di Lukaku che nel recupero del primo tempo porta avanti i suoi con una rete più che fortunata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy