Chelsea, Sarri e l’amore per l’azzurro: “Napoli ai quarti? Preferirei affrontarli in finale, sarei felice per entrambi”

Il tecnico dei Blues si sbilancia e spera di non pescare la sua ex squadra ai quarti

Nonostante la sconfitta per 3-1 maturata a Salisburgo il Napoli di Carlo Ancelotti accede ai quarti di Europa League.

Gli azzurri sono l’unica squadra italiana rimasta in ballo per la competizione, gli addetti ai lavori vedono i partenopei come favoriti verso la finale di Baku. Non solo Napoli però perché, insieme ai campani, ad accedere al turno successivo c’è anche il Chelsea dell’ex Maurizio Sarri. La paura di pescare i Blues ai quarti è tanta, ma lo stesso Sarri si è augurato una sorte ben diversa per i due club: “Preferirei affrontarli in finale. Prima di tutto, perché significherebbe che siamo in finale noi e sarei contento di questo, e secondo significherebbe che anche il Napoli sarebbe in finale, e sarei molto felice anche per questo– le parole di Sarri-. Conoscete molto bene il mio rapporto con la città di Napoli e le persone di quella città; per me sarebbe molto difficile affrontarli…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy