Euro 2020, a marzo i playoff: dura per Islanda, Serbia e Bosnia, sognano Kosovo e Georgia

Euro 2020, a marzo i playoff: dura per Islanda, Serbia e Bosnia, sognano Kosovo e Georgia

Gli spareggi si giocheranno tra il 26 e il 31 marzo 2020 e decreteranno le quattro Nazionali che staccheranno gli ultimi pass per Euro 2020

Sorteggiati gli accoppiamenti per gli spareggi di marzo che permetteranno a quattro Nazionali di partecipare a Euro 2020.

Sono già 20 le squadre che hanno staccato il pass per il primo Europeo itinerante della storia, in vista del sorteggio di fine novembre ci sono ancora quattro posti liberi. Gli scontri che saranno strutturati in semifinali e finali vedranno scontrarsi le Nazionali che hanno avuto un percorso positivo in Nations League.

LEGA A – In questa categoria l’unica a non aver ottenuto un pass è stata l’Islanda e per questo motivo sono state ripescate tre compagini dalla Lega C quali Romania, Bulgaria e Ungheria. Le sfide saranno infatti IslandaRomania e BulgariaUngheria (chi vincerà in questo match giocherà la finale in casa).

LEGA B – C’è ancora speranza per la Bosnia di Dzeko & Co che affronterà in semifinale l’Irlanda del Nord, in caso di successo i bosniaci dovranno vedersela contro la vincente di SlovacchiaIrlanda.

LEGA C – La Serbia non avrà vita facile e dovrà affrontare la Norvegia, in caso di qualificazione alla finale dovrà vedersela contro la vincente di ScoziaIsraele.

LEGA D – Sarà comunque una festa perché tra le quattro Nazionali che si giocheranno un posto per Euro 2020 nessuno ha mai partecipato alla fase finale di un Europeo.  GeorgiaBielorussia e Macedonia del NordKosovo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy