PALERMO: TUTTI GLI ALLENATORI DI ZAMPARINI DAL 2002 A OGGI

PALERMO: TUTTI GLI ALLENATORI DI ZAMPARINI DAL 2002 A OGGI

La storia del club rosanero dal 2002 ad oggi, attraverso i cambi sulla panchina del patron friulano

BALDINI

Silvio Baldini (Luglio 2003-Gennaio 2004) – In estate Sonetti non è confermato e Zamparini chiama l’allenatore dell’Empoli Silvio Baldini, arrivato a Palermo come il nuovo profeta. Ma il rapporto tra i due non decollerà mai. A dicembre con la squadra al terzo posto il tecnico toscano fa una promessa: “Scommetto 1 milione di euro che porto il Palermo in A”. I rosa, rinforzati da una campagna acquisti di lusso per la cadetteria con gente del calibro di Zauli, Corini, Brienza, Berti e Toni, naviga tranquillamente nelle zone alte della classifica. Ma la spaccatura arriva il 31 dicembre, quando il presidente impone alla squadra di rimanere a Palermo per evitare di rientrare tardi dalle vacanze. Baldini accetta a denti stretti il diktat della società dopo che aveva concesso due giorni di vacanza ai giocatori. Poi, il 25 Gennaio 2004, arriva la sconfitta con la Salernitana e Baldini sbotta in sala stampa: “Il presidente dica meno cavolate…”, e il patron trova la scusa per allontanarlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy