Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Il dato

Palermo, il “Renzo Barbera” non si scalda: lontani i numeri fatti in Serie D

Palermo, il “Renzo Barbera” non si scalda: lontani i numeri fatti in Serie D

Nonostante il secondo posto in classifica e sebbene i rosa siano imbattuti in casa, i tifosi del Palermo stentano a riempire il Barbera

Mediagol (nic) ⚽️

"Secondo posto, imbattuto in casa, ma ancora il Palermo non scalda il «Barbera»", apre così l'edizione odierna del "Giornale di Sicilia" puntando i riflettori sul dato relativo agli spettatori delle partite disputate in casa dai rosanero.

In occasione della sfida contro il Potenza, si sono presentati 7.401 spettatori. Un passo indietro rispetto al record stagionale verificatosi nel match contro l'Avellino di Braglia. Fin cui, l'impressione è che le ambizioni di vertice del club rosanero e i risultati conseguiti dal Palermo di Filippi non stiano bastando per calamitare l'attenzione dei propri supporters.

E' da sottolineare che rispetto agli altri club di Serie C, il Palermo è secondo solo al Bari per media spettatori a partita ma appare lampante che, in confronto all'annata trascorsa in Serie D, i sostenitori dei rosa presenti al Barbera siano circa la metà.

"Finora l’asticella è stata posta a quota 7.689 spettatori, cifra che nella stagione trascorsa tra i dilettanti veniva ampiamente superata dal solo numero di abbonati, potendo contare su 10.446 possessori della tessera stagionale", si legge sul noto quotidiano. Tralasciando il numero degli abbonati che è ridotto a causa delle misure di contenimento da Covid-19, resta preoccupante il dato relativo ai biglietti venduti che è inferiore a match disputati in D contro San Tommaso, Marina di Ragusa, Licata, Savoia, Fc Messina e Biancavilla.