Calciomercato Crotone, obiettivo salvezza: Rispoli e Falletti il sogno di Vrenna

Calciomercato Crotone, obiettivo salvezza: Rispoli e Falletti il sogno di Vrenna

Il club rossoblu punta alla salvezza in vista della prossima stagione: sul mercato, però, i sogni di Vrenna e Stroppa si chiamano Andrea Rispoli e César Falletti dal Palermo

Niente più proclami ma profilo basso. In casa Crotone la decisione è quella di tornare all’antico dopo il mezzo flop della scorsa stagione

(Palermo-Delio Rossi, lasciarsi un giorno a Roma: Lucchesi congeda il tecnico e si prepara ad annunciare il suo erede. Il futuro di Foschi…)

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, sarà proprio la salvezza nel torneo di Serie B l’obiettivo primario da raggiungere per il club rossoblu, così come è stato in passato, anche durante la stagione vincente con Juric in panchina che portò poi sorprendentemente alla promozione in massima serie. Un piccolo pensiero alla Serie A, però, il presidente Gianni Vrenna continua a farlo anche senza troppi proclami, e con lui anche il tecnico Giovanni Stroppa che avrebbe domandato al noto dirigente sportivo solo pochi ma decisivi rinforzi per la propria rosa a disposizione:

«Non toccatemi la squadra» pare abbia detto il tecnico ai dirigenti. Confermati nel pacchetto arretrato Spolli e Golemic, l’idea è quella di trattenere Vaisanen (Spal permettendo), allungare il rapporto con Sampirisi in scadenza (su di lui c’è il Lecce) e qui Stroppa vorrebbe un forte sinistro da poter inserire in rosa. Si lavora anche per la riconferma dei prestiti Marchizza e Curado. Ma è sugli esterni che l’allenatore rossoblù chiederà garanzie nonostante gli arrivi dei giovani del Gozzano Petris ed Evans. Per la difesa Ursino sogna di portare Rispoli (in scadenza) a Crotone reduce dalla caotica stagione a Palermo“.

(Calciomercato Palermo, da Embalo a Posavec: ecco il futuro dei rientranti dai prestiti)

Per quanto riguarda invece il centrocampo e l’attacco della società rossoblu, sempre secondo quanto riferito dal noto quotidiano sportivo nazionale: “Lo svedese Rohdén lascerà il Crotone dopo tre stagioni ed è alla ricerca di un campionato di massima divisione. Al suo posto ci potrà essere il brasiliano Messias, anche lui prelevato dal Gozzano, che può giocare comunque anche da esterno destro. Ursino ha un altro sogno: César Falletti, trequartista anche lui del Palermo ma in prestito dal Bologna. Lo bracca da quando giocava nella Ternana.

(Palermo, rebus allenatore: Iachini attende, Corini verso la permanenza a Brescia. Marino e Vivarini ipotesi concrete)

Il capocannoniere Simy, dopo aver prolungato con un triennale, ha tanti estimatori a cominciare dalla squadra belga del Lokeren, passando per i turchi del Fenerbahce. Sarà difficile trattenerlo ancora un altro anno ed in caso di partenza bisognerà monitorare anche altri scenari. Come la Segunda Division spagnola dove bisognerà capire se il Maiorca, impegnato nella corsa ai playoff, riscatterà Budimir in caso di promozione nella Liga. A proposito di prestiti Pettinari tornerà a Lecce ma c’è da verificare le condizioni fisiche di Nalini, reduce da due stagioni nerissime. In attacco comunque un’operazione bisognerà farla e in caso di partenza di Simy, Stroppa dovrà poter contare su un attaccante da quindici gol a stagione. C’è un nome che farebbe felice l’allenatore rossoblù ed è quello di Samuel Di Carmine ma dopo la promozione col Verona le probabilità di una sua partenza si sono assottigliate“.

(Aleesami: “Futuro? Al momento penso solo alla Nazionale norvegese, dopodiché valuterò il da farsi”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy