serie c

LIVE Palermo-Virtus Francavilla, la conferenza stampa di Filippi: segui la diretta

LIVE Palermo-Virtus Francavilla, la conferenza stampa di Filippi: segui la diretta

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico Giacomo Filippi alla vigilia della sfida Palermo-Virtus Francavilla: segui la diretta testuale

⚽️

-

- 19 ott

TERMINA QUI LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER FILIPPI

- 19 ott

"Virtus Francavilla? E' un'ottima squadra allenata da un tecnico in gamba. Una compagine equilibrata, credo sarà una partita complicata. Dovremo dare il massimo per farla nostra, i tifosi devono essere allo stadio per incitare la squadra e se poi non dovesse arrivare il risultato saranno anche liberi di fischiare. Ognuno di noi si ponga delle domande e sia dia delle risposte. Il campo e il tempo diranno quali sono".

- 19 ott

"Esordio Corona? Giacomo fa parte del nostro gruppo già dal ritiro, si è integrato benissimo e sta bene in gruppo, può fare la sua parte come è già successo domenica. È entrato bene nonostante il risultato negativo, puntiamo tanto su di lui e speriamo possa entrare in una partita dove ci sia meno tensione".

- 19 ott

"Parole De Rose? Non penso abbiano lasciato spazio ad interpretazione, dentro lo spogliatoio se c'è un problema lo risolvono loro. E infatti io non entro lì perché lo ritengo sacro. Se c'è un atteggiamento sbagliato da parte di un compagno e qualcuno lo vuole rimproverare ci sta anche. Che Lancini si giustifichi dopo il fallo da rigore ci sta, poi il dialogo tra lui e De Rose mi sembra del tutto normale e non credo sia stata l'occasione per dire sono contro di te o sono con te. Non c'è nessuna tensione all'interno dello spogliatoio".

- 19 ott

"Infortunati? Valente, Almici e Silipo stanno bene, li abbiamo recuperati e quindi sono tutti e tre a disposizione. Ritornare subito in campo è positivo così da poter riscattare una prestazione più che opaca".

- 19 ott

"Ieri mi sono confrontato con la squadra, con la dirigenza parlo sempre ed è accaduto anche ieri. La fiducia per me la deve 'dire' il campo e questo capita se la squadra offre una buona prestazione. Lavoro e dò sempre il massimo insieme al mio staff, i ragazzi si allenano bene e non mi sento di accusarli per una prestazione poco felice. Normale che se i risultati non arrivano bisogna porsi delle domande".

- 19 ott

"Nel ruolo di secondo ero molto atipico, anche perché non sono molto loquace. Il mio sentimento spesso lo esprimo con una pacca sulla spalla o con un sorriso. A me piace parlare al gruppo e meno individualmente, se devo colpevolizzare un mio calciatore lo faccio davanti a tutti perché sono molto diretto. A me piace andare diretto al bersaglio e dire quello che penso per far capire l'errore e il perché si sia verificato".

- 19 ott

"I tifosi sono delusi? So che il mio lavoro è rischioso, ogni giorno insieme allo staff e ai ragazzi diamo il massimo per portare ottimi risultati a questi colori. I risultati sono sempre l'ago della bilancia di un allenatore, se questi non arrivano è normale e giusto che un tecnico divenga messo in discussione. Queste prestazioni lasciano l'amaro in bocca ed è normale che un tifoso sia arrabbiato e inizi a mugugnare".

- 19 ott

"Leader difensivo? Oggi non mi sento di parlare di un elemento, non è stato un errore individuale ma collettivo. Quindi si deve lavorare sulla testa di tutti. Dobbiamo lavorare da squadra ed essere una squadra sempre, sia nelle fortune che nelle disgrazie. Ieri ci siamo domandati e chiesti chi siamo, ho parlato con tutti i giocatori anche individualmente. Tutti si chiedono il perché di questa metamorfosi tra casa e trasferta. Durante gli allenamenti ho sempre risposte positive, poi in partita, lontano dal 'Barbera', ci leghiamo magari a quei lanci lunghi che non ci appartengono. A casa nostra l'atteggiamento è diverso, ma una squadra come la nostra che mira ad obiettivi importanti non può avere questi alti e bassi".

- 19 ott

"Stiamo cercando di intervenire perché mi risulta impossibile passare da una prestazione attenta e determinata come quella contro il Foggia ad una prestazione molto mediocre se non scarsa in casa della Turris. Ci siamo assunti le nostre colpe per ciò che abbiamo offerto in campo. Se nella prima mezz'ora c'eravamo e nella seconda un po' meno, nella terza siamo scomparsi".

- 19 ott

"Secondo gol subito dalla Turris? Bisogna lavorare per riscattare immediatamente una prestazione piena di amnesie, qualcosa che non ci possiamo permettere perché siamo una squadra esperta. In quell'occasione abbiamo preso una ripartenza a 80 metri dalla nostra porta, su questa cosa abbiamo riflettuto e ci siamo soffermati insieme allo staff".

- 19 ott

INIZIA LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER FILIPPI

- 19 ott

Alle ore 13:30 il tecnico del Palermo, Giacomo Filippi, interverrà in conferenza stampa. Domani, mercoledì 20 ottobre, andrà in scena la sfida contro la Virtus Francavilla: calcio d'inizio alle ore 21:00.