Coronavirus, aumento dei contagi e tasso di positività al 19,8%. Orlando tuona: “Governo dichiari la Sicilia zona rossa”

Il Sindaco di Palermo lancia l’appello in virtù del forte aumento dei contagi registrato negli ultimi giorni sull’isola

coronavirus
“Siamo di fronte al dilagare dell’epidemia, spinto anche da comportamenti irresponsabili di tanti.
Oggi si è registrato un ulteriore aumento dei contagi e, fatto ancor più preoccupante, un indice di positività che sfiora il 20%, con gli ospedali e i Pronto soccorso prossimi alla saturazione. Prima che sia troppo tardi, prima che si contino in Sicilia migliaia di morti, torno a chiedere al Governo nazionale di dichiarare la nostra regione Zona Rossa, individuando le necessarie misure per sostenere economicamente chi sarà inevitabilmente danneggiato”.
E’ questo l’appello dal Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, in virtù del forte aumento dei contagi riscontrato negli ultimi giorni in Sicilia che ha registrato 1.700 nuovi casi nelle ultime 24 ore con una percentuale di positività balzata al il 19,8%: la più alta in Italia.
“In attesa che questo avvenga, chiedo al Presidente Musumeci di provvedere a dichiarare Zone Rosse tutti i capoluoghi, che sono quelli più esposti, come dimostrano i dati di Catania, Messina, Palermo e Siracusa”, ha concluso Orlando.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy