Calciomercato Palermo, sfuma l’arrivo di Di Gaudio: l’attaccante è ad un passo dal Chievo Verona

Le ultime sul futuro di Antonio Di Gaudio

Il Palermo vede definitivamente sfumare la possibilità di ingaggiare Antonio Di Gaudio.

L’attaccante palermitano nelle scorse settimane era stato accostato insistentemente al club di Viale del Fante che, per stessa ammissione della sua dirigenza, aveva imbastito una trattativa con l’Hellas Verona e formulato un’offerta significativa al calciatore al fine di gettare le basi per il suo trasferimento in Sicilia. Il Palermo aveva messo gli occhi sul calciatore di proprietà della società scaligera già nel corso della sessione estiva di calciomercato, ma non vi furono materialmente i tempi tecnici per provare a definire l’operazione.

Discorso riaperto in questa finestra di gennaio, con il Palermo che avrebbe sottoposto un’offerta pluriennale al forte jolly offensivo nato proprio nel capoluogo siciliano per convincerlo ad accettare la Serie C. La dirigenza rosanero avrebbe messo sul piatto un contratto con scadenza 2023, a cifre ben diverse dall’attuale ingaggio percepito dal calciatore ma comunque molto importanti per la categoria. Per rinunciare anzitempo al suo contratto in scadenza il prossimo giugno con il Verona e lasciare la Serie A, Di Gaudio avrebbe quanto meno voluto provare a rimettersi in gioco nel torneo cadetto.

Nei giorni scorsi, dunque, Di Gaudio sembrava ad un passo dalla Reggina. Nelle ultime ore, invece, sarebbe arrivato lo scatto decisivo da parte del Chievo Verona. Secondo quanto riportato da Sportitalia, il classe 1989 approderà alla corte Alfredo Aglietti. L’operazione sarebbe vicina alla conclusione: decisiva la volontà del giocatore di restare in quel di Verona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy