Tottenham-Liverpool, Pochettino: “Mi godo questo momento, lavoriamo sulle emozioni”

Tottenham-Liverpool, Pochettino: “Mi godo questo momento, lavoriamo sulle emozioni”

Le parole del tecnico argentino a pochi giorni dalla finale di Madrid contro i Reds

Mauricio Pochettino si proietta alla finale di Champions League di sabato sera contro il Liverpool.

Il tecnico degli Spurs, attraverso le colonne de “La Repubblica“, ha svelato le sensazioni  in vista del match più importante della stagione sia per la sua squadra che a livello personale. Il tecnico argentino ha infine glissato alla domanda concernente un suo ipotetico futuro alla Juventus.

“Italia? Vedete, io vengo da qui. Si chiamano tutti Pochettino come me. Finale? Me la sto godendo, mi sto godendo il privilegio ce ho. D’altronde è sulle emozioni che stiamo lavorando. Perché, vedete, la finale non sarà Klopp-Pochettino e neanche una sfida tattica, ma la decideranno le emozioni. Perché il calcio è un contento di emozioni, niente di più. Se la vinco? Non so cosa farò, se dovessimo vincere. Io non preparo le scene, non sono un attore, sono una persona normale che lascia la porta aperta alla spontaneità, come era successo ad Amsterdam, perché la naturalezza è ciò che crea empatia con la gente. Forse piangerò di nuovo, forse salterò, non lo so. Ma sarà spontaneo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy